Sport-Invernali.com
Home page ||||||||
Registrati alla newsletter "Last minute" Registrati alla newsletter informativa
SKI TEST
Un'etica senza compromessi
L'unico ski test professionale che rifiuta contratti pubblicitari con i fabbricanti.

62 sci testati dai professionisti

Ski Test 2020

Elan

SKI TEST 2020

Clicca sul nome del modello per vedere la scheda del test

17.2/20
Elan Wingman 86 CTI [clicca]
Categoria : All Mountain 70/30
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Il Wingman 86 CTI proposto da Elan ci aveva impressionato durante le selezioni a gennaio 2019. Lo abbiamo integrato nel test Proskilab certi che lo sci fosse adatto rispetto agli obiettivi per la categoria. Eravamo impazienti di farlo testare dal team di professionisti per confrontarlo con gli altri tenori del mercato. Il risultato non ci ha delusi e lo sci (prima volta per Elan in questa categoria) ottiene la meritatissima medaglia "Best ski". Il Wingman 86 CTI è prima di tutto uno sci incredibilmente semplice: si è subito ben posizionati, le prime curve si effettuano con fiducia. Non vi è bisogno delle istruzioni d'uso, lo sci ha un comportamento estremamente docile e intuitivo. E' adatto a "tutti", "lascia lo sciatore libero di scegliere", e non si ha bisogno di un grosso bagaglio tecnico. Il comportamento su pista è semplicemente eccellente. Lo sci è molto solido sugli appoggi , agile, con un ottimo slancio a fine curva. Lo sci trasmette molte sensazioni e non ci si annoia. Fuori pista, lo sci eccelle grazie alla facilità. Nonostante gli 86 mm al pattino, galleggia correttamente su polverosa. Il passaggio su neve con crosta è ottimo e lo sci non si deforma nei pacchi di neve compatta. Capace di ripetere le guide in condotta e derapata, le curve strette e ampie con fluidità, il Wingman 86 CTI è a suo agio su ogni tipo di terreno e risulta molto versatile. Nessun dubbio sul fatto che lo sci sia destinato ad una lunga carriera come per i Kendo, Kore 93, e le altre celebrità di questo segmento di mercato. Il Wingman 86 CTI è dunque un successo. Uno sci "tutto fare", intuitivo, facile e ludico, a suo agio in qualsiasi circostanza che consigliamo caldamente a sciatori di livello intermedio ed eccellente. Nota: Elan propone due versioni del Wingman 86 : une versione "CTi" (verde) testata qui e una versione "Ti" (arancione), meno rigida, non testata, entrambe hanno un placca Titanal che giustifica il diminutivo "Ti", la versione "CTi" possiede in supplemento due assi longitudinali di rinforzo in carbonio.

Punti positivi: Performance generali Accessibilità Sci vivace e agile Comportamento sano e intuitivo Versatilità elevata A suo agio su ogni tipo di terreno Appr...

Punti negativi: Performance leggermente ridotta rispetto ai modelli più rigidi come il Kendo 88...

16.7/20
Elan GSX Fusion [clicca]
Categoria : Gigante

Se i tester hanno ritrovato le qualità del GSX Fusion Elan, testato l'anno scorso, lo hanno giudicato come più accessibile quest'anno. Se l'accessibilità è buona, è tuttavia inferiore a ad altri modelli del test. E' il rapporto accessibilità/performance che ci sorprende. Con 21,2 m di raggio nella taglia testata, lo sci è ideato per le curve ampie e la velocità. L'entrata in curva è incisiva, l'ancoraggio imperiale, la guida in curva precisa. In sintesi, il GSX Fusion è uno sci con un vero DNA di sci da gigante. Il compromesso accessibilità/performance ne fa uno sci adatto a far evolvere tecnicamente lo sciatore verso la performance, o addirittura la competizione. Consigliamo l'GSX Fusion Elan a sciatori di buon livello ad eccellente alla ricerca di uno sci gigante performante, che resta tuttavia accessibile, comodo e versatile.

Punti positivi: Rapporto performance generale/accessibilità Non richiede molto impegno per il funzionamento Entrata in curva incisiva Ancoraggio Sci progressivo, ...

Punti negativi: Performance ridotte rispetto al Dynastar e al Völkl Accessibilità ridotta rispetto a Kästle...

16.2/20
Elan SLX Fusion [clicca]
Categoria : Slalom

Regolarmente invitato al test PROSKILAB, conosciuto dai tester e "Best ski" l'anno scorso, l'SLX Fusion Elan fa parte degli sci che si ritrovano regolarmente in testa. Non è cambiato molto nel tempo, puntando sull'accessibilità e il piacere. Lato performance, non ci si può lamentare, anche se si è al di sotto dei Rossignol/Dynastar e Völkl. L'accessibilità dell'SLX Fusion è eccellente per la categoria. Lo sci mette "immediatamente a suo agio", resta "facile" e "senza sorpresa" in ogni circostanza. Lo sci funziona molto bene in modalità "cool" senza vincolare troppo, o ancora in guida scivolata o derapata. Il piccolo vantaggio deriva dal suo lato ludico e giocoso, senza essere troppo irritante. Lo sci gira rapidamente, si deforma progressivamente. Il rimbalzo a fine curva non è molto potente, ma sufficiente per degli slanci energici. Sicurezza sul mercato, l'SLX Fusion Elan è lo sci slalom ludico per eccellenza. Una buona scelta per coloro che vogliono uno sci vivace e agile, senza essere troppo esigente. Lo consigliamo a sciatori buoni che vogliono progredire a livello performance e agli esperti che privilegiano il comfort e la versatilità.

Punti positivi: Elevata accessibilità Tolleranza Sci sano, senza sorprese, rassicurante Performance di buon livello Sci ludico, che gira rapidamente Docile Vers...

Punti negativi: Performance a ritroso Risposta ridotta rispetto ai tenori della categoria...

15.2/20
Elan Amphibio 16 TI [clicca]
Categoria : Pista Evolution uomo
Migliore performance!

Migliore performance!
L'Amphibio 16 Ti2 è stato situato nella categoria "Sport Performance" mentre l'Amphibio 16 Ti è ora testato in questa categoria. Bisogna sottolineare l'asimmetria dello sci: vi è dunque uno sci sinistro e uno sci destro. Bisogna fare attenzione a non scambiare gli sci per evitare un comportamento un po' degradato. La qualità principale dell''Amphibio 16 Ti è la sua omogeneità. Lo sci è ideale in tutte le situazioni: guida condotta o derapata, curve ampie o strette. Non è specializzato in un settore in particolare ma risponde alla esigenze in qualsiasi circostanza. I tester hanno apprezzato l' "efficacia" , la solidità con una "reazione agli appoggi" franca. Si indirizza ad un pubblico più confermato, ed è anche meno accessibile rispetto al Konic 76 Head o al React R6 Rossignol. Lo consigliamo a sciatori che gestiscono le curve parallele e che desiderano uno sci efficace e piacevole per una pratica versatile su pista.

Punti positivi: Sci omogeneo e versatile Sci equilibrato Eccellente progressività tecnica Manovrabilità Sci reattivo...

Punti negativi: Più esigente e fisico rispetto ad alcuni modelli della categoria...

15.0/20
Elan Amphibio 18 TI2 [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo uomo

In una categoria dove si ricerca l'omogeneità, ovvero un mix equilibrato di performance, comfort, accessibilità e versatilità, l'Amphibio 18 Ti2 ha molte qualità. Niente da dire dal punto di vista delle performance. Lo sci, dotato di due placche Titanal, rassicura e resta sereno in qualsiasi circostanza. L'ancoraggio è eccellente, l'esecuzione della virata di buon livello, soprattutto su curve ampie. L'accessibilità è notevole. I tester hanno apprezzato uno sci "facile da gestire", "senza trappole" e docile, dal carattere sano e prevedibile in qualsiasi circostanza. L'Amphibio 18 ti2 non è uno sci esigente, richiede poco sforzo fisico e permette di "sciare velocemente, comodamente". La versatilità è anch'essa all'ordine del giorno. In particolare, lo sci effettua la derapata, la condotta o la guida scivolata con un'evidente ottima volontà. Unica pecca, la carenza di agilità e il disagio su curve strette dove richiede un maggior impegno. Da notare che lo sci è asimmetrico (c'è uno sci destro e un sinistro). L'Amphibio 18 Ti2 Elan è un vero e proprio "cruiser", il tipo di sci sul quale si è a proprio agio su tutti i tipi di terreno e a qualsiasi velocità, senza aver bisogno di molto impegno fisico. Lo consigliamo a un largo panel di sciatori, soprattutto a coloro che non hanno la possibilità di sciare regolarmente e che vogliono farsi piacere con il minimo sforzo fisico.

Punti positivi: Comportamento sano Ancoraggio Facile su curve ampie Accessibile, facile da gestire Guida derapata e condotta Comfort, richiede poco sforzo fisico...

Punti negativi: Più esigente su curve strette Non molto ludico...

14.2/20
Elan Ripstick 96 [clicca]
Categoria :

Il Ripstick 96 Elan è ben conosciuto e apprezzato dai tester Proskilab. Lo sci resta "facile e piacevole" fuori-pista". "Galleggia" su polverosa, ottima torsione in qualsiasi condizione, anche su neve più difficile. In passaggio su neve con crosta è buono. Veramente piacevole con 20 centimetri di neve "fresca". Su pista, il comportamento è buono. Il Ripstick 96 è ludico e rassicurante se non si aumenta troppo la velocità e se il terreno non è troppo duro. In caso contrario, è più difficile da manovrare. Il Ripstick 96 Elan è secondo i tester un "super sci" per scoprire il fuori-pista delicatamente. Con 1680 gr a sci, è un'ottima scelta per il freetouring.

Punti positivi: Comportamento ludico, agilità Gestione immediata Facilità/comportamento fuori-pista Stabilità su polverosa Facilità di torsione...

Punti negativi: Regresso del comportamento su pista, soprattutto su neve dura...

©2003-2019 AKENA Technologies - Tutti i diritti riservati Info società | Contatti