Sport-Invernali.com
Home page ||||||||
Registrati alla newsletter "Last minute" Registrati alla newsletter informativa
SKI TEST
Un'etica senza compromessi
L'unico ski test professionale che rifiuta contratti pubblicitari con i fabbricanti.

60 sci testati dai professionisti

Ski Test 2019

Uomo

SKI TEST 2019

Clicca sul nome del modello per vedere la scheda del test

18.5/20
Elan SLX Fusion [clicca]
Categoria : Slalom
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Selezionato tra i migliori sci del mercato e testato per diversi anni da PROSKILAB, l'SLX Fusion Elan ha regolarmente sfiorato il primo posto del podio senza mai ottenerlo. Lo sci ottiene finalmente quest'anno il premio "Best ski" veramente meritato grazie ad un mix equilibrato tra performance, omogeneità e piacere. Le performance sono presenti. Lo sci si dimostra efficace in ogni campo, dall'esecuzione della curva fino a fine curva, dotato di un rimbalzo tonico. "Bilanciato, si posiziona perfettamente in curva" sottolinea uno dei tester professionisti. Lo sci "molto preciso e scattante" definisce le curve con lo scalpello. Nella taglia testata, leggermente più grande di quella richiesta (170 cm) , lo sci è agile, comodo in curve strette, e pratico se si ampliano i raggi. l'SLX Fusion, "ludico e non troppo tecnico", "piacevole e per niente difficile" si mostra particolarmente accomodante, tollera i piccoli errori e resta (in modo considerabile) molto accessibile per questa categoria. I tester ne hanno evidenziato il comportamento "omogeneo, prevedibile e bilanciato". La qualità del contatto neve, l'omogeneità dello sci e lo sforzo moderato richiesto ne fanno uno sci "confortevole". La vivacità dello sci, la precisione nelle condotte, la sensazione di fluidità dell' SLX Fusion trasmettono molte sensazioni e i nostri tester hanno riempito le schede di valutazione con il sorriso. L' SLX Fusion conferma quest'anno con brio tutte le qualità già individuate gli anni precedenti. E' lo sci ideale per tutti coloro alla ricerca di dinamismo, agilità e precisione di uno sci slalom senza i vincoli di uno sci troppo esigente.

Punti positivi: Sci agile e ludico Sci sano, tollerante, omogeneo Performance di alto livello Guida e precisione in curva Ancoraggio Versatilità ...

Punti negativi: Comportamento meno dinamico del Rossignol Hero Elite ST Ti dotato della placca "corsa" R22...

18.5/20
Völk Kendo [clicca]
Categoria : All Mountain 70/30
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Il Kendo Völkl che aveva perso (per poco) la sua medaglia "Best Ski" l'anno scorso a causa delle condizioni nevose più aride, la recupera quest'anno. E' testato questa stagione in una taglia superiore (184cm invece dei 176 dell'anno scorso) che favorisce la stabilità su polverosa. Lo sci giustifica ancora una volta la sua reputazione eccellente e i commenti dei tester professionisti sono entusiasmanti: "super sci", "la perfezione!", "sci eccellente", "perfetto"... Il comportamento su neve compatta è eccellente e il Kendo potrebbe essere da insegnamento per molti sci dedicati alla pista. Lo sci stupisce sia per la performance e la qualità delle sue guide che per l'ancoraggio e la stabilità che fanno meraviglie. Lo sci è abbastanza rigido, sufficientemente rinforzato da due placche Titanal. Ne approfittiamo per ricordarvi che il Titanal (la cui presenza è spesso ricordata dalle iniziali "Ti" sul nome dei modelli) non sta per "titanio" contrariamente a quello che pensano la maggior parte delle persone, ma è il nome commerciale dato ad una lega a base di alluminio. Nonostante un raggio di 22 metri lo sci, "molto equilibrato", resta molto versatile. Certo, preferisce le grandi curve alla velocità, ma risulta perfettamente capace di variare i raggi e questo, nonostante la taglia del modello in test. Alterna con una fluidità notevole guide in derapata e condotte, essendo queste particolarmente istintive. Il suo comportamento sano e l'elevata stabilità ne fanno uno sci apprezzato dai livelli intermedi che possono accelerare in totale fiducia, con un minimo di tecnica. Fuori pista, lo sci mostra delle "belle attitudini" secondo i tester. Lo sci si distingue particolarmente su polverosa dove galleggia molto bene e su neve con crosta dove la rigidità gli permette di tracciare un cammino con grande serenità. Il Kendo fa parte di quella categoria di sci divenuti un vero e proprio punto di riferimento del settore. "Ottimo sci di pista con belle attitudini fuori pista", soddisferà un ampio panel di sciatori di livello intermedio ad esperto. La taglia testata sarà ideale per le corporature imponenti.

Punti positivi: Comportamento su pista Guide in derapata Guide condotte intuitive Sci dal comportamento sano, rassicurante, che resta accessibile Comportamento ge...

Punti negativi: Richiede un po' di tecnica Meno a suo agio su curve strette...

18.4/20
Rossignol Hero Elite ST Ti R22 [clicca]
Categoria : Slalom
Migliore performance!

Migliore performance!
Il Rossignol Hero Elite ST ti, regolarmente selezionato per il test PROSKILAB, è un avvezzo di quest'ultimo ed è regolarmente premiato. Testato l'anno scorso (con nostro rammarico) con la placca grande pubblico "Konect", si era distinto grazie a un buon compromesso performance, accessibilità e piacere, ma aveva lasciato insoddisfatti i tester alla ricerca di performance. Ritorna quest'anno con una forma molto più affilata e la placca "Corsa" R22 del gruppo Rossignol. Abbiamo più volte evocato l'impatto delle placche, soprattutto dei modelli da competizione, sul comportamento degli sci. L'Hero Elite St ti non si sottrae a questa regola e tale cambiamento gli attribuisce un surplus di vitamine, particolarmente apprezzato in questa categoria "Slalom". Dimenticate il carattere un po' fiacco e tollerante del modello in test l'anno scorso... L'Hero Elite ST Ti con la sua placca da competizione è diventato un'arma da guerra, destinato ad un pubblico decisamente sportivo. Le performance sono eccezionali e i tester testimoniano : "un'entrata in curva al millimetro", "un ancoraggio senza difetti", "un'uscita fracassante". Lo sci si dimostra spaventosamente efficace in ogni campo, compresi i raggi più ampi. Lo sci richiede attenzione, un certo livello tecnico, ma non si tratta di un modello esclusivo riservato ad un pubblico da competizione. Si potrà sciare a velocità moderate ed è a suo agio nelle condotte più tranquille. Il comportamento generale, molto orientato alle performance, resta sano e non si hanno mai cattive sorprese. Il Rossignol Hero Elite ST Ti, con la placca R22, è uno sci "incisivo" che soddisferà gli sciatori sportivi di livello buono ed ottimo, esperti e professionisti che vogliono dare il massimo. Gli sciatori desiderosi di un comfort e una tolleranza maggiore preferiranno l'SLX Fusion Elan.

Punti positivi: Performance fuori dalla norma Eccellente esecuzione della virata, in tutti i campi Precisione delle condotte Sci molto dinamico, risposta tonica S...

Punti negativi: Sci che richiede controllo e un buon posizionamento Tecnica richiesta per essere sfruttato fino in fondo...

17.9/20
Dynastar Speed Master GS R22 [clicca]
Categoria : Gigante
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Già premiato l'anno scorso, lo Speed Master GS con la placca "corsa" R22 conferma la sua superiorità quest'anno. Questo sci, con il Rossignol Hero Master che è il suo gemello, sorpassa i concorrenti nella categoria "Gigante" dove si è alla ricerca prima di tutto di sci performanti ma tuttavia accessibili per un pubblico di non professionisti. Questi sci si distinguono prima di tutto grazie ad un livello di performance eccezionale anche su neve dura a velocità elevata. L'ancoraggio è costante. Oltre per l'efficacia, lo Speed Master sorprende grazie all'intuitività e fluidità. Lo sci "percorre la curva" senza sforzi particolari. Lo sci è inoltre molto rassicurante, gli appoggi non sembrano indebolirsi e ci si sorprende a raggiungere velocità insospettabili. Certo, diviene più esigente se si riducono i raggi, ma resta globalmente efficace. Lo Speed Master Dynastar e l'Hero Master Rossignol, muniti della placca R22 del gruppo, sono degli sci eccezionali, che consigliamo ad un ampio panel di sciatori. I buoni ed ottimi sciatori troveranno uno sci veramente efficace e tollerante che permetterà di scoprire le performance e di affinare la tecnica. Gli sciatori esperti e professionisti troveranno uno sci che trasmette molto piacere, più versatile e intuitivo di un vero sci da competizione "FIS".

Punti positivi: Trasmette molte sensazioni Performance eccezionali Stabilità e ancoraggio fuori norma Carattere sano, tollerante e relativamente accessibile Rispo...

Punti negativi: Molto logicamente, lo sci è meno a suo agio ed è più esigente (ma competente) su curve strette...

17.7/20
Völk Deacon 74 [clicca]
Categoria : Performance Pista
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Se gli sci Völkl occupano regolarmente i primi posti del test PROSKILAB™ nella categoria All Mountain, gli sci da pista avevano difficoltà a raggiungere il livello dei migliori sci mondiali. Le cose cambiano. Il Deacon 74 ha entusiasmato i tester in questa categoria "Allround High Performance" dove selezioniamo sci con elevate performance, meno esigenti degli sci derivati dal racing, capaci di trasmettere molte sensazioni. In effetti, lo sci si adatta perfettamente al programma. Trasmette piacere, grazie soprattutto alla vivacità e al carattere giudicato "molto sano" dai tester. L'esecuzione della curva è rapida e intuitiva. L'esecuzione della virata è eccellente, grazie all'ancoraggio ottimo e all'elevata stabilità. La docilità e le performance del Deacon 74 incoraggiano lo sciatore ad "aumentare la pressione", e ad oltrepassare i limiti. Si tratta di uno sci che offre un elevato margine di progressione e che sarà gradito da coloro che vogliono migliorare il livello tecnico. Lo sci, a suo agio in curve ampie, richiede uno sforzo maggiore in curve strette. Il Völkl Deacon 74 è uno sci che ha riscosso successo e che consigliamo ad un'ampia clientela. I buoni sciatori troveranno uno sci evolutivo, capace di far aumentare le performance. Gli sciatori di livello ottimo ad esperto ne apprezzeranno l'omogeneità e la versatilità.

Punti positivi: Sci vivace, incisivo Ancoraggio Semplicità e rapidità di slancio Versatilità e qualità delle guide di ogni tipo: condotte, derapate, scivolate... ...

Punti negativi: Sci più esigente in curve strette Rimbalzo ridotto a fine curva secondo alcuni tester...

17.7/20
MX84 [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo uomo
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Abbiamo avuto in pre-test buona parte della gamma Kästle a gennaio 2018 e abbiamo deciso d'integrare al test PROSKILAB (che ha avuto luogo 2 mesi dopo) i modelli che che ci sono sembrati più promettenti. L'MX84 ne fa parte e, come suo fratello maggiore l'MX67 nella categoria "Allround High Performance", ha suscitato l'entusiasmo dei tester professionisti. Lo sci risponde perfettamente alle esigenze della categoria. In effetti, PROSKILAB era alla ricerca di uno sci omogeneo che associ performance, comfort e versatilità. Questa associazione tra performance (ragionevole), comfort e accessibilità è perfettamente riuscita in questo caso. Lo sci si distingue soprattutto per il comfort e la qualità del contatto neve: "Sci super confortabile con un contatto neve straordinario", "fluidità incredibile" notano i tester. Le performance sono buone anche se non eguagliano il livello del Rossignol Pursuit 800 Ti. La guida in curva è buona, lo sci si dimostra scattante e stabile e molto rassicurante. Raggiunge il limite a velocità elevata e con guide aggressive. L'MX84 Kästle è uno sci poco tecnico, molto omogeneo, ideato per il piacere dello sciatore grazie soprattutto al comfort e ad un contatto sci/neve eccezionale. Un vero sci ludico che consigliamo a tutti gli sciatori di livello intermedio a buono, alla ricerca del piacere di sciare piuttosto che della velocità.

Punti positivi: Sci semplice, richiede poca tecnica e impegno Qualità della guida in curva Accessibilità e tolleranza Versatilità Contatto neve eccezionale, grand...

Punti negativi: Performance generali e tonicità ridotte a velocità elevata rispetto al Pursuit 800 TI Rossignol...

17.6/20
Rossignol Hero Master R22 [clicca]
Categoria : Gigante
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Questo sci è identico allo Speed Master GS R22 Dynastar: Già premiato l'anno scorso, l'Hero Master GS con la placca "corsa" R22 conferma la sua superiorità quest'anno. Questo sci, con lo Speed Master GS R22 che è il suo gemello, sorpassa i concorrenti nella categoria "Gigante" dove si è alla ricerca prima di tutto di sci performanti ma tuttavia accessibili per un pubblico di non professionisti. Questi sci si distinguono prima di tutto grazie ad un livello di performance eccezionale anche su neve dura a velocità elevata. L'ancoraggio è costante. Oltre per l'efficacia, l'Hero Master R22 sorprende grazie all'intuitività e fluidità. Lo sci "percorre la curva" senza sforzi particolari. Lo sci è inoltre molto rassicurante, gli appoggi non sembrano indebolirsi e ci si sorprende a raggiungere velocità insospettabili. Certo, diviene più esigente se si riducono i raggi, ma resta globalmente efficace. Ll'Hero Master Rossignol e lo Speed Master Dynastar, muniti della placca R22 del gruppo, sono degli sci eccezionali, che consigliamo ad un ampio panel di sciatori. I buoni ed ottimi sciatori troveranno uno sci veramente efficace e tollerante che permetterà di scoprire le performance e di affinare la tecnica. Gli sciatori esperti e professionisti troveranno uno sci che trasmette molto piacere, più versatile e intuitivo di un vero sci da competizione "FIS".

Punti positivi: Trasmette molte sensazioni Performance eccezionali Stabilità e ancoraggio fuori norma Carattere sano, tollerante e relativamente accessibile Rispo...

Punti negativi: Molto logicamente, lo sci è meno a suo agio ed è più esigente (ma competente) su curve strette...

17.4/20
MX67 [clicca]
Categoria : Performance Pista
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Effettuiamo un pre-test degli sci per sapere se possono far parte del test PROSKILAB™. Desideriamo ottenere un numero limitato di sci con le qualità più elevate possibili nel rispetto degli obiettivi PROSKILAB™. A Gennaio 2018, abbiamo provato qualche sci della gamma Kästle e deciso di integrare alcuni modelli nel test 2019. L'MX67 ne fa parte. Si è rivelata una scelta eccellente poiché lo sci ha veramente entusiasmato i tester. Globalmente efficiente, versatile, trasmette la vivacità di uno sci slalom senza mai essere brutale ed invoglia a sciare. Trasmette un piacere enorme oltre all'efficacia generale e l'agilità. Il contatto con la neve è notevole e l'MX67 è veramente piacevole su neve morbida. Poco esigente dal punto di vista tecnico, anche se è meno pratico in guida derapata. Facile, sicuro, progressivo, è capace di far evolvere un buono sciatore verso guide molto dinamiche. I commenti dei tester parlano chiaro: "Gioia pura", "Sci geniale", "Super accessibile e ludico, lo compro !". "Best ski" 2019, l'MX67 è senza ombra di dubbio un successo Kästle che risponde perfettamente ai criteri di questa categoria "Allround High Performance" PROSKILAB. Uno sci che consigliamo a sciatori di livello buono ad esperto alla ricerca di un mix ideale tra performance, agilità e piacere.

Punti positivi: Esecuzione della virata e ancoraggio Performance generali Grande vivacità Approvazione generale Eccellente contatto sci/neve, fluidità su neve mor...

Punti negativi: Performance ridotta rispetto al Völkl Deacon 74 o al Dynastar Speed Master Lo sci raggiunge i suoi limiti a velocità elevata con guide molto dinamich...

17.1/20
Dynastar Speed Master Konect [clicca]
Categoria : Performance Pista

Lo Speed Master Dynastar si era distinto nella categoria "Gigante" con la sua placca corsa. Si ritrova in una categoria meno puntigliosa, dotato della semplice placca grande pubblico "Konect" Rossignol (che detiene la società Dynastar). La presenza di una placca meno rigida non altera le qualità intrinseche dello sci che conserva comunque le qualità di uno sci da competizione. Lo Speed Master si distingue in effetti grazie al suo lato incisivo, la stabilità e l'ancoraggio che lo rendono una meraviglia. La vivacità dello sci, l'efficacia generale, il suo comportamento intuitivo trasmettono molte sensazioni e i tester professionisti ne sono stati entusiasti: "super piacevole !", "sci ludico e aperto a tutto", "si scia senza porsi troppe domande"... Il livello di performance è logicamente inferiore allo Speed Master con placca R22 testato nella categoria "Gigante". Tuttavia, l'accessibilità e il comfort sono in progressione. Il suo DNA sci da Gigante lo rende logicamente più esigente in curve strette. Consigliamo dunque lo Speed Master con placca "Konect" a tutti gli sciatori di livello buono ad esperto che vogliono uno sci performante per una pratica sportiva con curve ampie. Gli sciatori più esperti potranno indirizzarsi verso la versione con placca "corsa" R22.

Punti positivi: Ancoraggio eccellente Sci ideato per le velocità elevate che accelera in curva Sci intuitivo Entrata in curva rapida, sci incisivo e ludico Stabil...

Punti negativi: Sci di tipo "Gigante" più esigente in curve strette...

17.1/20
Nordica GT Speed Machine 80 FDT [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo uomo

Lo Speed Machine 80 FDT Nordica è carico di vitamine. "Sci favoloso, reattivo e incisivo" secondo uno dei nostri tester, pone l'accento sulla performance. L'ancoraggio, la stabilità e la qualità dell'esecuzione della virata sono state particolarmente messe in valore. Lo sci risponde alle esigenze di versatilità per tale categoria. E' "presente in tutti i comportamenti del gioco", capace di alternare guide condotte e derapate, curve strette e ampie in base all'umore dello sciatore. Un tester ha perfettamente sintetizzato le qualità dello sci: "Geniale! Guida condotta facile ed efficace, fluida e tollerante". I tester hanno elogiato le guide condotte con angolazioni importanti di tipo carving. Sono facili e fluide, ciò che rende lo sci ludico e divertente. Il GT Speed Machine 80 FDT è un modello che consigliamo a sciatori di buon livello ad ottimo, e soprattutto agli appassionati delle guide carving.

Punti positivi: Performance generali Sci incisivo Facilità di condotte carving Adatto a curve ampie Versatilità Ancoraggio ed esecuzione della virata...

Punti negativi: Lo sci richiede uno sforzo maggiore in curve strette dove resta tuttavia molto efficace. Leggera carenza di comfort e accessibilità per tale categori...

17.0/20
Dynastar Speed Zone 7 (Xpress) [clicca]
Categoria : Pista Evolution uomo
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
In questa categoria, ricerchiamo degli sci accessibili per principianti tuttavia in grado di far progredire lo sciatore verso le guide in condotta. Lo Speed Zone 7 Dynastar risponde perfettamente alle esigenze della categoria. Lo sci è accessibile, intuitivo, facile da manovrare ("gira da solo"). Lo sforzo fisico richiesto è basso e lo sci risponde alla minima sollecitazione dello sciatore. La facilità di torsione (nonostante una taglia importante: 175 cm) e l'omogeneità delle guide in derapata ne fanno uno sci che riuscirà a rassicurare anche i principianti. Secondo i nostri tester lo Speed Zone 7 è un "ottimo sci per cominciare a sciare". I tester hanno, inoltre, apprezzato una grande tolleranza. In effetti, lo sci perdona molto gli errori soprattutto quelli relativi agli spigoli. Ma lo Speed Zone 7 è soprattutto uno sci progressivo. Permette il passaggio in modo naturale e con molta fluidità delle guide in derapata a velocità ridotte a delle guide condotte a velocità intermedie. Sorprende inoltre per la facilità delle condotte carving. "Permette il carving in tutte le posizioni" dirà uno dei tester. Molto stabile (sicuramente grazie alla taglia del modello in test) lo Speed Zone 7 è in grado di accelerare e raggiungere velocità veramente elevate (restando ragionevoli). La facilità dello sci e la fluidità delle guide, soprattutto su neve morbida, trasmette molto piacere. Lo Speed Zone 7 è uno sci ideale per il programma. Permetterà agli sciatori che gestiscono lo spazzaneve o lo stem di progredire facilmente verso condotte derapate parallele, poi verso guide condotte e carving, aumentando progressivamente la velocità. In sintesi, si tratta di uno dei migliori sci del mercato per sciatori che desiderano aumentare il livello tecnico.

Punti positivi: Accessibilità generale Comportamento sano e rassicurante Tolleranza Torsione A suo agio su curve ampie e strette A suo agio in guida derapata St...

Punti negativi: Più esigente in curve strette...

16.9/20
K2 Konic 78 [clicca]
Categoria : Pista Evolution uomo

K2 soddisfa regolarmente i tester con degli sci che offrono un compromesso equilibrato associante in modo intelligente accessibilità, comfort e performance. Il Konic 78 ne fa parte e s'impone come uno dei migliori sci di questa categoria. Si ricerca l'accessibilità per livelli tecnici più deboli ma anche la capacità di far progredire lo sciatore verso guide più tecniche, soprattutto le guide condotte. L'accessibilità dello sci è eccezionale. Lo sci è, secondo i tester, "semplice da gestire" e ci si sente "subito bene". La torsione e l'esecuzione della virata sono facili e intuitive. Il comportamento è sano e prevedibile in ogni circostanza. Le guide in derapata sono piacevoli ed omogenee a condizione di non inclinarsi troppo e/o posizionarsi troppo all'indietro, poiché la coda dello sci tende ad ancorarsi e a privilegiare una guida condotta. Le guide condotte sono in effetti molto semplici da intraprendere... Secondo i tester, basta sporgersi per posizionare lo sci in curva condotta senza sforzo ("ci si piega e l'esecuzione della virata è immediata"). Lo sci si deforma e scivola lungo la curva con una facilità sconcertante. Come lo Speed Zone 7, il Konic 78 risponde perfettamente alle attese PROSKILAB per la categoria per quanto riguarda l'accessibilità e la capacità di far progredire verso la guida condotta. E' tuttavia leggermente più tecnico del Dynastar, soprattutto in guida derapata. Scelta eccellente per principianti che padroneggiano le curve in derapata parallele e che desiderano evolvere verso la guida condotta.

Punti positivi: Torsione, esecuzione della virata Comportamento sano e progressivo Stabilità A suo agio in curve ampie Facilità nella guida condotta...

Punti negativi: Meno a suo agio in curve strette Coda che potrebbe intralciare le guide in derapata se non ci si posiziona correttamente...

16.7/20
Stöckli Laser SC [clicca]
Categoria : Performance Pista
Migliore performance!

Migliore performance!
Il Laser SC Stöckli fa parte dei riferimenti del mercato ed è regolarmente selezionato da PROSKILAB in questa categoria dove mantiene sempre il miglior livello. "Best ski 2018", anche se è stato sorpassato quest'anno da sci più tolleranti, mantiene numerose qualità e soprattutto il carattere energico. Molto efficace, lo sci seduce grazie alla sua rigidità, l'ancoraggio e la vivacità, soprattutto in curve strette e ad una risposta eccezionalmente tonica a fine curva. Lo sci scivola da una curva all'altra e occorre fare attenzione a dosare gli appoggi se si vuole mantenere il controllo. I commenti enfatici dei tester riassumono bene le qualità dello sci : " Sci rigido e piacevole", "Super sci molto incisivo, vivace e ludico", "Super sci", "Gira facilmente e trasmette molto", "Stabile a velocità elevata". I suoi difetti in guida derapata e la potenza del rimbalzo ne fanno uno sci ideale per una clientela tecnica. Il Laser SC Stöckli è una scelta eccellente per sciatori tecnici di livello buono ad esperto che desiderano uno sci rigido, incisivo e potente.

Punti positivi: Carattere eccezionale Sci vivace, incisivo, particolarmente agile in curve strette Ancoraggio, rigidità Stabilità A suo agio in curve strette ed a...

Punti negativi: Sci leggermente più esigente dal punto di vista tecnico rispetto al Deacon 74 o al MX 67 Meno a suo agio in guida derapata Rimbalzo tonico che potrà...

16.6/20
Head Kore 93 [clicca]
Categoria : All Mountain 50/50
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Già selezionato e valutato positivamente durante il test 2018, il Kore 93 si appropria quest'anno del premio "Best ski 2019" con condizioni di neve più docili. Entra dunque a far parte (con tutti i meriti possibili) tra i più importanti, insieme agli sci divenuti dei punti di riferimento per questo segmento di mercato All Mountain 50/50: lo Stormrider 95, il Mantra o ancora l'Enforcer 100. La versatilità dello sci è eccellente. E' un vero sci adatto ad "ogni tipo di terreno" sia su pista che su neve compatta, con crosta o profonda. L'accessibilità è notevole, anche su terreni difficili, e lo sci si distingue grazie al suo buon carattere. La gestione è immediata. Tollerante e intuitivo, esige veramente poco dallo sciatore. Lo sci eccelle grazie al piacere trasmesso allo sciatore, soprattutto su neve morbida dove offre un tocco notevole. Rimane tuttavia "solido" quando lo si sollecita più brutalmente e che si aumenta il ritmo. Lo sci si dimostra in questi casi reattivo, scattante e resta "molto sano in curva" secondo i tester. Il Kore 93 è uno sci veramente ben riuscito, che associa l'elevata accessibilità, una delicatezza nella guida e un carattere giocoso. Consigliamo questo sci ad un ampio panel di sciatori, di livello intermedio che desiderano provare il fuori pista e di livello esperto che privilegiano il mix comfort/performance.

Punti positivi: Eccellente comportamento fuori pista Versatilità Manovrabilità Ancoraggio Sci leggero Accessibilità, sci intuitivo Approvazione generale...

Punti negativi: Richiede un po' di velocità...

16.4/20
Rossignol Pursuit 800 TI [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo uomo
Migliore performance!

Migliore performance!
Il Pursuit 800 Ti Rossignol è uno sci versatile. Si può sciare tranquillamente (a condizione di mantenere una guida condotta poiché lo sci è meno a suo agio nelle guide in derapata); lo sci è in questa situazione facile, comodo, piacevole e versatile. Ma è quando si aumenta il ritmo che lo sci mostra il suo vero carattere, un carattere forte ! Si ha la sensazione che lo sci voglia dare sempre di più man mano che si aumenta la velocità. I commenti dei tester sono chiari: "Sci super performante e nervoso", "vivace e scattante", "ideato per il carving", "sci incisivo", "sci che invoglia al divertimento"... Il festival dei complimenti da parte dei tester. L'ancoraggio dello sci, la guida in curva e la capacità dello sci nell'angolazione in guida carving sono stati messi in evidenza. Il Pursuit 800 Ti è uno sci che consigliamo senza dubbio a sciatori di buon livello ad esperto che desiderano uno sci che proponga un ampio raggio d'utilizzo. E' anche uno sci che accompagnerà efficacemente i buoni sciatori verso guide più tecniche e radicali. Gli sciatori che non padroneggiano ancora le guide condotte potranno tuttavia dirigersi verso l'MX84 Kästle.

Punti positivi: Performance generali di alto livello Sci incisivo Ancoraggio Qualità delle guide condotte e carving Versatilità...

Punti negativi: Sci esigente, accessibilità ridotta Guide in derapata...

16.2/20
Stöckli Stormrider 88 [clicca]
Categoria : All Mountain 70/30

Grande concorrente del Kendo, lo Stormrider 88 perde quest'anno la sua medaglia "Best ski" ma rimane la referenza sul mercato degli sci All Mountain 70/30 con un'enfasi sulla pista. Su pista, lo Stormrider 88 è diabolicamente efficace. Si tratta di uno sci docile, "sano e piacevole" che si sottopone senza tante esigenze ai desideri dello sciatore e "trasmette fiducia". Ideale in tutti i tipi di guida, ma più esigente in curve strette. Fuori pista, lo sci aderisce ai suoi compiti. Passa ovunque ed è a suo agio su neve con crosta. Su polverosa, il galleggiamento è ottimo e da l'impressione di essere su uno sci più largo. Lo Stormrider 88 Stöckli si conferma come uno dei migliori sci di questo segmento. Lo consigliamo a tutti gli sciatori di livello intermedio ad esperto che desiderano uno sci efficace estremamente versatile.

Punti positivi: Carattere sano, prevedibile, rassicurante Efficace e performante Versatile Buon comportamento fuori pista Passaggio su neve con crosta Stabilità ...

Punti negativi: Agilità ridotta Sci efficace ma dal carattere un po' neutro...

16.1/20
K2 Pinnacle 85 [clicca]
Categoria : All Mountain 70/30
Migliore accessibilità/piacere!Migliore accessibilità/piacere!
I tester professionisti sono rimasti estasiati dal Pinnacle 85 K2: "uno sci che possiede un'anima", "dotato di una vera e propria personalità". Lo sci "molto versatile è più simile ad un All Mountain 50/50", ha un comportamento eccellente fuori pista, grazie al grande rocker. L'accessibilità è eccellente. Il comportamento è sano, tollerante e lo sci resta docile in ogni circostanza. L'entrata in curva è facilitata dal rocker. Lo sci è molto vivace e ludico, soprattutto a velocità intermedie. In effetti, un raggio corto (15m con 177cm), uno slancio rapido e intuitivo e un buon ancoraggio rendono lo sci particolarmente dinamico. Ludico, agile, trasmette molto piacere. Il Pinnacle 85 è una scelta eccellente per sciatori di livello intermedio ad ottimo che desiderano uno sci agile e vivace, per ogni tipo di neve e terreno.

Punti positivi: Piacere trasmesso Sci vivace e ludico Ancoraggio Versatilità generale Comportamento fuori pista Approvazione generale fino a velocità intermedie...

Punti negativi: Limitato a velocità elevata...

15.8/20
Rossignol Pursuit 600 CAM [clicca]
Categoria : Pista Evolution uomo

La gamma Pursuit Rossignol è un vero e proprio successo. Il Pursuit 800 si è distinto nella categoria "Allround Sport Performance" come "Best ski" 2019. Il Pursuit 600 CAM (Carbon Alloy Matrix per i più intimi) si posiziona bene in questa selezione (già molto esigente) dei migliori sci del mercato. L'accessibilità generale è eccellente grazie alla facilità di torsione, l'omogeneità delle guide in derapata e un leggero effetto sovrasterzante che faciliterà le prime curve. Si tratta di uno sci che possono utilizzare tutti, anche i principianti. Lo sci è versatile, globalmente performante, a suo agio in tutti i campi a condizione di non aumentare troppo la velocità. In effetti, a velocità elevata, la spatola tende a galleggiare e la guida diventa più incerta. Il passaggio delle guide in derapata alle guide in condotta è facile e intuitivo. Sci eccellente per tale programma dove PROSKILAB seleziona degli sci accessibili per principianti e capace di far evolvere verso guide condotte, più tecniche. Consigliamo il Pursuit 600 CAM a un ampio panel di sciatori, dal principiante che indossa per la prima volta un paio di sci a colui che padroneggia le curve parallele in derapata. Troveranno quindi uno sci piacevole, tollerante e in grado di agevolare il miglioramento tecnico.

Punti positivi: Accessibilità generale Guida in derapata Tolleranza Facilità nelle guide in condotta...

Punti negativi: Spatola che tende al galleggiamento Velocità limitata...

15.8/20
Völk RTM 76 Elite [clicca]
Categoria : Pista Evolution uomo

L'RTM Elite Völkl è testato quest'anno in una taglia inferiore (161 cm) per questa categoria che favorisce l'accessibilità e limita le performance. La torsione dello sci è semplice e la coda in sovrasterzo facilita le curve spazzaneve e le prime curve in derapata. Le guide in derapata sono intuitive ed omogenee. Testato troppo corto, sfortunatamente, lo sci è meno a suo agio quando si accelera il ritmo. A velocità più elevata, il calo di stabilità diviene problematico, "limitando lo sci in progressione". L'RTM 76 Elite Völkl si rivolge a sciatori principianti fino a livelli intermedi che gestiscono già le loro prime curve condotte. Consigliamo di ordinarlo in una taglia più grande poiché, a nostro avviso, la taglia 161 cm è riservata alle corporature minute.

Punti positivi: Accessibilità Torsione ed esecuzione della virata Spazzaneve Guide condotte...

Punti negativi: Velocità ridotta Meno a suo agio in curve ampie...

15.7/20
RX12 SL [clicca]
Categoria : Slalom

Essendo andata bene la prova dei modelli Kästle a gennaio 2018, abbiamo deciso d'integrare la marca ai test 2019. L'RX12 SL selezionato per questa categoria "Slalom" si è rilevato una piacevole sorpresa. La facilità dello sci per tale categoria è stata elogiata dai tester "ho adorato", "si deforma perfettamente a mio avviso", "uno sci da slalom semplice !". Le performance non sono al livello di un Rossignol Hero Elite St Ti R22, ma restano accettabili. Lo sci è reattivo e trasmette molto piacere: "quanto è piacevole sciare con uno sci slalom semplice !". I tester con una corporatura più imponente si sono lamentati di una coda abbastanza flessibile che penalizza l'uscita in curva e il rimbalzo. Per la rigidità e l'ancoraggio, l'RX12 SL richiede un posizionamento in avanti. Consigliamo l'RX12 SL a sciatori di livello buono ad ottimo, con corporatura minuta o media per una pratica sportiva/ludica orientata a curve strette.

Punti positivi: Piacevole Buone performance generali Versatilità curve strette/curve ampie Comfort Sci semplice Richiede poco impegno...

Punti negativi: Rigidità più importante dello sci nella parte anteriore che richiede una posizionamento in avanti. Coda flessibile penalizzante l'uscita dalla curva ...

15.7/20
Elan GSX Fusion [clicca]
Categoria : Gigante

L'GSX Fusion Elan è pre-selezionato ogni anno per il test PROSKILAB e fa senza ombra di dubbio parte dei valori certi del mercato. Si trova regolarmente tra le prime posizioni del podio. Lo sci è definitivamente orientato alle performance. Dotato di un ottimo ancoraggio e di una grande stabilità, lo sci è imperiale su curve ampie. Una volta entrato in curva, è incredibilmente solido sugli appoggi e sembra non voler mai staccarsi. Lo sci, per essere gestito correttamente, necessita di un certo livello tecnico e fisico.

Punti positivi: Performance generali Stabilità eccellente Ancoraggio Efficacia su curve ampie...

Punti negativi: Sci esigente tecnicamente e fisicamente Sci meno intuitivo e accessibile rispetto allo Speed Master e Hero Master...

15.7/20
Atomic Redster G9 + X 12 TL [clicca]
Categoria : Gigante

Il Redster G9 Atomic ha trovato posto tra i migliori sci del mercato in questa categoria "Gigante". Si hanno in questa categoria sci derivati dalla competizione ma destinati ad un pubblico di non professionisti. "Omogeneo e sano", quasi "perfetto", soddisfa le esigenze di questa categoria con brio. I tester professionisti hanno evidenziato soprattutto il carattere dello sci giudicato "molto sano", un'esecuzione della virata incisiva e una stabilità a velocità elevata. Efficace ma docile, trasmette sicurezza. L'unica critica che gli è stata fatta riguarda la coda, giudicata un po' flessibile. Lo sci trasmette poca energia a fine curva per la categoria, rendendo quest'ultima più tecnica. Per tale ragione, richiede un posizionamento corretto che privilegi l'appoggio sulla parte anteriore dello sci. Il Redster G9 è un ottimo sci che potrà soddisfare tutti coloro che amano le curva ampie a velocità elevata.

Punti positivi: Sci omogeneo Comportamento sano che da sicurezza Performance generali Slancio, entrata un curva dinamica...

Punti negativi: Coda flessibile Manca di risposta Uscita da curva più tecnica Richiede un posizionamento corretto...

15.5/20
Völk M5 Mantra [clicca]
Categoria : All Mountain 50/50
Migliore performance!

Migliore performance!
La nuova (5°) generazione del Mantra Völkl è stata completamente rivisitata. La struttura cambia con l'integrazione di un quadro in Titanal che circonda lo sci invece delle placche tradizionali integrate nell'anima. Viste le numerose domande a riguardo, ricordiamo che il Titanal è il nome commerciale dato ad una lega a base di alluminio avente eccellenti priorità meccaniche. La taglia del pattino è stata ridotta notevolmente e passa dai 100mm ai 96mm. Il raggio di curva è ora più sensato. Lo sci è maggiormente manovrabile, ma mantiene la parte essenziale del suo carattere. I nostri tester hanno ritrovato le capacità dello sci sia su pista che fuori pista. L'utilizzo del Titanal intorno allo sci non penalizza la rigidità e il M5 resta dunque rigido. L'ancoraggio e la stabilità sono impressionanti e i tester hanno apprezzato soprattutto uno sci "instancabile una volta in posizione". L'ancoraggio e la stabilità dello sci, nonostante una taglia modesta (177 cm) , "danno voglia di aumentare la velocità". Il comportamento fuori pista è buono e lo sci è a suo agio su neve con crosta. Richiede tuttavia impegno e tecnica e perdona poco gli errori. La nuova versione M5 del Mantra eredita dunque buona parte delle qualità dai suoi predecessori. Abbiamo trovato lo sci più manovrabile ma non obbligatoriamente più semplice rispetto ai suoi predecessori. Si tratta di uno sci che consigliamo a sciatori di buon livello ad esperto alla ricerca di uno sci molto performante e a suo agio su pista e in Freeride.

Punti positivi: Sci rapido e performante Stabilità a velocità elevata Ancoraggio Stabilità in curva Passaggio su neve con crosta Attitudini in curve strette...

Punti negativi: Molto più agile dei suoi predecessori, il Mantra M5 rimane uno sci esigente dal punto di vista tecnico e fisico, che richiede un tempo di adattamento...

15.2/20
Nordica Dobermann GSR RB FDT [clicca]
Categoria : Gigante

Il Dobermann GSR RB FDT è una lunga storia. Si indovina facilmente il significato di GSR ovvero "Giant Slalom Race" e di RB "Racing Bridge" ma ci chiediamo ancora il significato di FDT che sembra essere legato alla placca (in questo caso la "Recoil plate"). Lo sci è efficace, reattivo. L'ancoraggio è eccellente e il Dobermann GSR RB FDT si mantiene correttamente in curva, anche a velocità elevata. Dopo aver apprezzato le qualità dello sci, i tester hanno riscontrato un'accessibilità ridotta. Lo sci è esigente, fisicamente e tecnicamente; richiede un posizionamento corretto e una buona gestione. Il Dobermann GSR RB FDT è uno sci d'élite per sciatori molto sportivi di livello eccellente.

Punti positivi: Sci reattivo Stabilità Performance a velocità elevata Ancoraggio e scatto Entrata in curva...

Punti negativi: Sci esigente tecnicamente e fisicamente Difficile da gestire Posizione difficile da trovare...

15.2/20
Stöckli Stormrider 95 [clicca]
Categoria : All Mountain 50/50

"Best ski" 2018, lo Stormrider 95 Stöckli perde qualche posto questa stagione con condizioni di neve più docili. Resta comunque una referenza su questo segmento di mercato. Lo sci mantiene in effetti tutte le sue qualità. Sia su pista che fuori pista, il comportamento dello sci è "molto sano", prevedibile e senza sorpresa. Estremamente facile da gestire e piuttosto tollerante. Relativamente rigido, si distingue grazie ad una stabilità elevata e a una capacità ad assorbire le irregolarità del terreno. I tester hanno adottato la sua capacità ad evolvere su nevi eterogenee e con crosta: lo sci rompe i pacchi di neve senza deformarsi. Lo Stormrider 95 è un ottimo sci per tutti coloro che ricercano uno strumento efficace, sia su pista che fuori pista. Si rivolge ad un pubblico di sciatori di buon livello ad esperto (dotati di un portafoglio bello pieno).

Punti positivi: Omogeneità Versatilità pista/fuori pista Stabilità Passaggio su neve con crosta e neve trasformate Assorbimento del terreno Comportamento sano e ...

Punti negativi: In condizioni di neve più docili, i tester hanno riscontrato una leggera inerzia dello sci, soprattutto rispetto al Kore 93, più ludico....

15.0/20
Atomic Redster TR + X12 TL [clicca]
Categoria : Performance Pista

Atomic ritorna in scena questa stagione con PROSKILAB. Il Redster TR proposto dal marchio offre un'alternativa orientata all'accessibilità nella selezione "Allround High Performance". Ottimo sci, efficace e versatile, il Redster TR "adempie ai suoi obblighi" e merita il posto in questa selezione dei migliori sci del mercato. Grazie alla sensazione di "leggerezza sotto i piedi" trasmessa, "facile nella torsione e il carving", richiede poco sforzo fisico, è dotato di un comportamento sano ed offre quindi solidi argomenti a sostegno. Si tratta di uno sci che consigliamo a sciatori di buon livello ad ottimo, alla ricerca di uno sci versatile e performante, che resti accessibile e piacevole.

Punti positivi: Performance generali Versatilità Adattamento facile, accessibilità Ancoraggio Leggerezza sotto i piedi Comportamento sano...

Punti negativi: Leggera carenza di carattere rispetto ad alcuni sci della selezione...

15.0/20
Nordica Dobermann Spitfire TI FDT [clicca]
Categoria : Pista Evolution uomo

Il Doberman Spitfire TI FDT fa fuoco e fiamme... Un po' troppo per questa categoria dove si è alla ricerca di sci accessibili ai livelli più deboli. Lo sci offre delle vere e proprie qualità dinamiche. Il posizionamento in curva, il passaggio da spigolo a spigolo, la precisione delle guide condotte, la stabilità sono buone. "Ottimo sci da carving", mantiene la curva, anche a velocità elevata e accetta la presa di spigolo. Nonostante tutte queste qualità, il Dobermann Spitfire TI FDT è al di fuori del programma, troppo tecnico ed esigente per una clientela di principianti. E' tuttavia un eccellente sci per sciatori che padroneggiano bene le guide in derapata parallele e che desiderano evolvere verso guide condotte e carving o migliorarle.

Punti positivi: Performance generali Guida condotta e carving Ancoraggio e risposta Approvazione generale...

Punti negativi: Accessibilità ridotta Guida in derapata a ritroso...

14.9/20
K2 iKonic 84 [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo uomo

L' iKonic 84 K2 esiste in due versioni abbastanza differenti: l'iKonic 84 et l'iKonic 84 Ti, più rigido. E' la prima versione che abbiamo provato con piacere. Lo sci adempie a tutti gli obiettivi imposti da questa categoria dove PROSKILAB richiede sci omogenei, che associano performance, comfort e accessibilità. L'iKonic 84 ne fa parte. Non eccelle in nessun campo ma è adatto a tutto. I tester ne hanno evidenziato l'accessibilità. Nonostante le guide derapate leggermente a ritroso, si tratta di uno sci docile, facile da manovrare, che perdona gli errori. Consigliamo l'iKonic 84 a sciatori di buon livello ad ottimo che padroneggiano le guide condotte e desiderano uno sci facile ed omogeneo.

Punti positivi: Stabilità Curve ampie Ancoraggio Versatilità generale Slancio facile Accessibilità...

Punti negativi: Guide derapate a ritroso Più esigente in curve strette Guide a velocità elevata...

14.7/20
Rossignol Experience 94 TI [clicca]
Categoria : All Mountain 50/50

Da molti anni testiamo la gamma Experience Rossignol... i tester hanno valutato questi sci come troppo ispirati all'universo pista con degli shape molto stretti in vita e spatole radicali. Rossignol ci ha indicato aver preso in considerazione le nostre valutazioni (e senza dubbio quelle di altri test) a gennaio 2018 presentandoci una nuova gamma Experience con degli shape più rettilinei e delle spatole/rocker più progressivi. Il risultato di questa evoluzione è un successo. L'Experience 94 Ti raggiunge i massimi livelli grazie alle sue qualità su pista e fuori pista e alla sua accessibilità impressionante. Lo sci è effettivamente uno "sci facile", "rassicurante", "accessibile a tutti"... è un modello dalla gestione semplice, dal comportamento sano, che rassicurerà soprattutto coloro che si introducono al fuori pista. "Sci eccellente su pista", l'Experience 94 si è dimostrato performante, scattante, rassicurante, capace di variare le curve. Contro ogni aspettativa (sulla base della taglia del modello in test), lo sci si è dimostrato "molto ludico" trasmettendo molto piacere allo sciatore. I tester hanno notato soprattutto un netto miglioramento del comportamento fuori pista per questa nuova generazione. Lo sci è diventato uno vero sci "All Mountain 50% pista/50% fuori pista, a suo agio " su tutti i tipi di neve", anche su nevi difficili. Lo sci è stato testato con 187cm su neve relativamente morbida (come tutti gli altri modelli di questa categoria). Sarà necessario aspettarsi una calo delle performance su nevi più difficili e con una taglia più corta. Ma le qualità dello sci e i progressi realizzati dal marchio sono senza paragoni. L'Experience 94 Ti è un must per coloro che ricercano uno sci realmente versatile e che privilegiano l'agilità e l'accessibilità, associate a una dose notevole di performance. Lo consigliamo a sciatori di livello buono ad eccellente, con corporature minute e/o medie alla ricerca di facilità e piacere prima di tutto. La taglia di 184cm deve essere riservata a corporature imponenti o a sciatori impegnati, gli altri potranno dirigersi verso i 180cm.

Punti positivi: Versatilità pista/fuori pista Comportamento sano Stabilità Passaggio su neve con crosta Guida in curva Versatilità curve strette ed ampie...

Punti negativi: Performance ridotta a velocità elevata...

14.5/20
Nordica Enforcer 100 [clicca]
Categoria : All Mountain 50/50

Ancora uno sci entrato a far parte della legenda. L'Enforcer 100 Nordica aveva fatto colpo tra i tester PROSKILAB e ottenuto in precedenza il premio "Best ski". Da allora, lo sci è regolarmente selezionato per il test PROSKILAB. Continua a convincere, ma perde qualche posizione quest'anno a causa dell'arrivo di nuovi concorrenti ( tra cui l'Experience 94 Ti) e condizioni più flessibili. Il mix pista/fuori pista è sempre molto equilibrato. Lo sci è performante su pista. Dotato di una buona suddivisione del flex, si distingue grazie alla facilità di esecuzione della virata, la qualità della guida e la stabilità a velocità elevata. Su curve ampie, lo sci ha un buon ancoraggio e risulta "fluido e comodo". Fuori pista, la stabilità e il passaggio su nevi difficili sono facilitate da una larghezza sotto il piede veramente comoda (100 mm). Lo sci, relativamente rigido, è adatto alla neve con crosta, ad eccezione della spatola un po' molla che tende a volte a frenarlo (comportamento già notato l'anno scorso). Alcuni tester hanno notato una carenza di agilità dovuta al peso (circa 2.2kg lo sci) e a un comportamento sottosterzante. L'Enforcer 100 è un modello destinato a sciatori di livello intermedio ad eccellente che amano eseguire curve ampie su pista e in freeride.

Punti positivi: Versatilità pista/fuori pista Efficacia Stabilità Comportamento ottimo su pista A suo agio su curve ampie...

Punti negativi: Meno adatto a curve strette Spatola un po' molla che frena su neve con crosta Inerzia...

14.4/20
K2 Speed Charger [clicca]
Categoria : Performance Pista

Merita il suo nome... e la posizione tra i migliori sci del mercato. Testato troppo corto (168 cm) l'anno scorso, lo Speed Charger K2 torna quest'anno con 175 cm, taglia molto più adatta al programma. L'aumento della taglia comporta un netto miglioramento del comportamento dello sci in curve ampie, dell'ancoraggio e della velocità che diventano cosi' i punti di forza dello sci. Lo Speed Charger tira fuori senza complessi la carta della velocità. La stabilità è eccezionale ("soprattutto in curve ampie") e rassicurerà gli sciatori che amano spingere l'acceleratore. Un vero treno ad alta velocità che richiede spazio per potersi esprimere su pista. Al di fuori del suo programma (nel quale eccelle), lo Speed Charger si dimostra più timido. Lo sci è meno evolutivo a velocità ridotta, leggermente più esigente in curve strette, meno fluido su neve morbida. Mentre numerosi degli sci testati in questa categoria puntano sulla vivacità e l'attitudine in curve strette, lo Speed Charger offre un programma diverso che enfatizza la stabilità e l'attitudine in curve ampie. Lo Speed Charger è un ottimo sci che consigliamo a sciatori di buon livello ad ottimo, appassionati delle grandi curve e della velocità.

Punti positivi: Comportamento eccezionale in curve ampie Ancoraggio e guida in curva Eccellente stabilità Accelerazione in curva...

Punti negativi: Sci rigido, più esigente in curve strette Sci poco fluido su neve morbida Richiede un posizionamento verso il centro...

14.4/20
Dynastar Legend 88 [clicca]
Categoria : All Mountain 70/30

I tester hanno apprezzato le qualità del Legend 88 ma hanno riscontrato un'inserzione degli attacchi, molto centrale. Lo sci possiede numerose qualità. I tester hanno apprezzato l'accessibilità dello sci, la sua facilità nell'esecuzione della virata e in torsione. Ne risulta, in particolare, l'impossibilità di posizionarsi in avanti per guide più aggressive. La presenza importante della coda su nevi eterogenee e pesanti ostacola la torsione. Provando ad indietreggiare gli attacchi di 4 cm il comportamento dello sci è migliorato. Il Legend 88 è un ottimo sci che consigliamo a sciatori di livello intermedio a buono. Avranno senza dubbio interesse ad indietreggiare gli attacchi rispetto a quanto indicato dalla casa produttrice.

Punti positivi: Comportamento generale Sci facile e piacevole con guida tranquilla Buon comportamento fuori pista (eccetto per alcuni punti qui sotto)...

Punti negativi: Posizione centrale obbligatoria Coda lunga dovuta alla posizione centrale degli attacchi che penalizza lo sci su neve con crosta, o su polverosa...

14.3/20
Head V-Shape 4 [clicca]
Categoria : Pista Evolution uomo
Migliore performance!

Migliore performance!
L'ultimo posto del V-Shape 4 Head non deve far dimenticare che PROSKILAB testa quelli che sono considerati i migliori sci del mercato. Il voto corretto mostra che lo sci presenta delle qualità serie. Più performante ma meno tollerante degli altri sci di questa categoria, è in difficoltà in un programma privilegiante l'accessibilità. Le performance generali sono buone e il comportamento dello sci è sano. Lo sci è relativamente rigido per la categoria e soprattutto molto "stretto in vita", con una forma a "vitino d'ape" pronunciata. La coda si ancora penalizzando le curve spazzaneve e stem. Tuttavia lo sci facilita le guide condotte e carving nell'appoggio-coda a velocità ridotta, rendendolo cosi' uno sci eccellente per coloro che scoprono le guide condotte o carving. Il V-shape 4 è uno sci corretto per principianti che gestiscono le curve parallele. I livelli più deboli si orienteranno verso sci più accessibili come il Konic 78 o lo Speed Zone 7.

Punti positivi: Performance generali Guide in condotta Facilità e fluidità delle guide in carving Comportamento sano...

Punti negativi: Occorre saper sciare in parallelo Tolleranza ridotta...

14.0/20
Atomic Redster S9 + X12 TL [clicca]
Categoria : Slalom

Il Redster S9 è oggettivamente uno sci corretto, omogeneo e versatile. I tester ne hanno apprezzato la semplicità, il suo rendersi piacevole in generale, un comportamento molto sano che rassicurerà un ampio panel di sciatori. Lo sci è particolarmente a suo agio e intuitivo nelle guide in carving in curve strette. Tuttavia, i tester hanno notato un'assenza leggera di tonicità in condotte molto dinamiche a velocità elevata, dimostrandoci i limiti dello sci. Lo sci è globalmente efficace, ma la rigidità, l'ancoraggio e il rimbalzo a fine curva sono meno efficienti rispetto ad alcuni concorrenti. Il programma dello sci è più simile a quello della categoria "Allround High Performance". I tester hanno stimato che lo sci ne avrebbe fatto parte correttamente. Quindi ne terremo conto per il prossimo test. Il Redster S9 è un ottimo sci che consigliamo all'acquisto, soprattutto per sciatori di livello medio ad ottimo, che vogliono migliorare verso la performance.

Punti positivi: Semplicità d'uso Comportamento sano Comportamento carving curve strette Comfort generale Torsione...

Punti negativi: Sci flessibile per il programma Performance ridotte...

14.0/20
Dynastar Speed Zone 12 Ti (Konect) [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo uomo

Lo Speed Zone 12 Ti, brillante vincitore del premio "Best ski" l'anno scorso da PROSKILAB e valutato molto positivamente da altri test, mantiene un'ottima posizione in questa selezione dei migliori sci del mercato. Ha tuttavia perso qualche posizione. L'arrivo di nuovi concorrenti, un terreno più morbido e dei leggeri cambiamenti della struttura dello sci (alleggerimento dell'anima in legno Active Air Core) ne sono senza dubbio all'origine. Le qualità generali dello sci sono ben presenti. Lo sci è omogeneo, globalmente performante, comodo. Il carattere è sano e lo sci trasmette una buona dose di sicurezza. Lo sci è globalmente efficace e piacevole. I tester hanno comunque constatato un comportamento meno intuitivo rispetto all'anno scorso. In particolare, se lo sci è a suo agio in condotte carving, ha qualche difficoltà in altri campi. Richiede un posizionamento corretto. Lo Speed Zone 12 Ti è un vero e proprio punto di riferimento e lo consigliamo a sciatori di buon livello ad ottimo alla ricerca di uno sci carving facile.

Punti positivi: Accessibilità Versatilità Qualità delle guide condotte Ancoraggio...

Punti negativi: Sci che ha difficoltà ad uscire dal suo campo d'azione Condotte derapate Richiede un posizionamento (centrato)...

13.9/20
RX12 GS [clicca]
Categoria : Gigante

L'RX12GS Kästle è un ottimo sci che si distingue grazie ad un comportamento particolarmente piacevole in guide condotte di tipo carving. Lo sci adora la presa d'angolo e si dimostra molto facile e piacevole in questo campo. Tuttavia, si trova in difficoltà in questa categoria Slalom Gigante. Lo sci ha un raggio troppo corto (16m) per questo programma e soffre di una carenza di rigidità che penalizza le performance. Spinto al massimo, mostra rapidamente i suoi limiti a velocità elevata su neve dura. In tale circostanza la qualità delle condotte si deteriora e l'ancoraggio diviene incerto. L'RX12 GS è uno sci sportivo, ma non abbastanza specializzato (nonostante il badge "GS") e performante per tale categoria dove ci sono sci derivati dalla competizione. Rimane un ottimo sci che ha fatto buona figura nella categoria "Allround High Performance". Lo consigliamo a sciatori di livello buono ad eccellente che desiderano uno sci sportivo senza eccessi, versatile, particolarmente a suo agio in carving, per introdursi alla performance.

Punti positivi: Accessibilità Performance generali (tranne a velocità elevata) A suo agio su curve carving, attitudine alla presa d'angolo Vivacità nei cambiamenti...

Punti negativi: Sci flessibile per questa categoria Performance ridotta Raggio troppo corto (16m) per uno sci Gigante...

13.8/20
Head Supershape I.Magnum [clicca]
Categoria : Performance Pista

Il Supershape I.Magnum Head è un punto di riferimento da diversi anni, un vero e proprio successo sul mercato. Ha costruito la sua reputazione sulla facilità e la comodità in condotte carving a velocità intermedie. Tali qualità sono confermate dai tester professionisti PROSKILAB. Lo sci è molto accessibile e richiede poca tecnica. L'esecuzione della virata è facile, anche se non molto incisiva, e le condotte carving a velocità intermedia sono intuitive. Sci flessibile per tale categoria, il Supershape I.Magnum si trova in difficoltà dal punto di vista della performance pura, a velocità elevata e su terreni duri. Lo sci pena dunque ad ancorarsi in curva e la guida diventa meno stabile. Il Supershape I.Magnum Head è un ottimo sci per sciatori di livello medio a buono che vogliono scoprire il carving fino a velocità intermedie su uno sci semplice e tollerante.

Punti positivi: Torsione ed esecuzione della curva Condotte carving Approvazione generale fino a velocità intermedie Versatilità guide derapate/condotte Contatto ...

Punti negativi: Sci flessibile Ancoraggio limitato a velocità limitate Debolezza di risposta a fine curva Calo di precisione nella guida a velocità elevata...

13.4/20
Head Monster 88 Ti [clicca]
Categoria : All Mountain 70/30

Mentre il Kore 93 Head aveva eccelso nella categoria All Mountain 50/50, il Monster 88, più adatto alla pista, risulta in difficoltà se confrontato con sci più versatili. I tester hanno messo in evidenza il comportamento eccellente su pista del Monster 88. Lo sci giudicato come un "ottimo sci da pista" risulta docile, scattante, a suo agio soprattutto su curve strette. Lo sci è accessibile, "facile da gestire". Fuori pista, il comportamento è corretto e risulta soprattutto una buona stabilità su polverosa, ma si posiziona meno bene rispetto al Kendo, Pinnacle 85, Stormrider 88... Nonostante la taglia al pattino (88 mm) e il rocker, il Monster 88 non può nascondere il suo DNA di sci da pista. E' lo sci ideale per sciatori di livello intermedio ad ottimo che privilegiano le discese su piste compatte, ma desiderano tuttavia uno sci a suo agio su ogni tipo di neve, capace di uscire fuori pista ogni tanto.

Punti positivi: Comportamento buono su pista Versatilità Accessibilità Performance generali A suo agio su curve strette Stabilità buona su polverosa...

Punti negativi: Degradazione del comportamento a velocità elevata Comportamento freeride a ritroso rispetto ad altri modelli testati Esecuzione della curva non molt...

13.3/20
Head V-Shape 8 [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo uomo

Sci flessibile, il V-Shape 8 è molto più simile ad uno sci evolutivo e manca di tonicità per questa categoria. Lo sci è piacevole, a condizione di non tirare troppo la corda in termini di ritmo. Leggero, fluido, docile, semplice, perdona gli errori e offre ottime sensazioni. Quando si aumenta il ritmo, su neve dura e pendenze forti, lo sci raggiunge rapidamente i suoi limiti. L'ancoraggio è meno franco e la guida in curva più incerta. Il V-Shape 8 è un ottimo sci che pone enfasi sull'accessibilità e il comfort a velocità moderate. Consigliamo questo sci a sciatori di livello medio a buono, dalla corporatura leggera a media, che privilegiano il comfort e la semplicità alla performance, per una pratica di svago.

Punti positivi: Sci leggero Accessibilità Approvazione generale Attitudine carving a velocità ridotta ed elevata Manovrabilità...

Punti negativi: Sci flessibile Performance limitate a velocità elevata, su neve dura e pendenze elevate Poco adatto a corporature imponenti...

13.3/20
Nordica Enforcer 93 [clicca]
Categoria : All Mountain 70/30

Mentre l'Enforcer 100 eccelle regolarmente nella categoria All Mountain 50/50, l'Enforcer 93 ha maggiore difficoltà ad imporsi in questa categoria. Il comportamento generale è buono, sia su pista che fuori pista. Lo sci è efficace e soddisfacente in ogni campo. Abbiamo pareri discordanti relativi al comportamento dell'Enforcer 93 a velocità ridotta, i tester esperti (non professionisti) hanno un parere molto positivo mentre i professionisti hanno riscontrato un certo grado di inerzia dello sci. Consigliamo questo sci a sciatori sportivi e rapidi che vogliono uno sci versatile a suo agio soprattutto a velocità elevata.

Punti positivi: Performance generali Stabilità, a suo agio a velocità elevata Attitudine curve ampie Passaggio su neve con crosta...

Punti negativi: Manca di reattività, agilità, soprattutto a velocità ridotta Torsione e guida in derapata Richiede impegno...

12.9/20
Rossignol Hero Elite LT TI R22 [clicca]
Categoria : Performance Pista

L'Hero Elite LT Ti Rossignol, eccellente sci avente ottenuto il riconoscimento "Miglior performance" l'anno scorso per questa categoria, si trova un po' in difficoltà quest'anno con la placca "corsa" R22. In effetti, se le qualità globali dello sci sono presenti, i tester sono rimasti sorpresi dalla debolezza inusuale delle guide in curva, giudicate "poco rassicuranti" e la mancanza di solidità negli appoggi. Sembra che si tratti di un problema relativo al modello dato in test più che un problema legato alla placca che dovrebbe in teoria apportare un aumento delle performance. Non ci esprimiamo dunque su tale sci dato in test da Rossignol quest'anno che sembra avere un comportamento inconsueto. Consigliamo dunque agli sciatori interessati di consultare altri test o di rivolgersi alla versione con placca grande pubblico "Konect" testata con successo l'anno scorso.

Punti positivi: Ancoraggio Accelerazione Facilità nello slancio Sci incisivo Stabilità eccellente...

Punti negativi: Condotte poco rassicuranti Richiede un posizionamento centrale posteriore, in appoggio-coda...

9.5/20
Zag H-95 [clicca]
Categoria : All Mountain 50/50

L' H-95 ZAG, selezionato da diverse stagioni per il test PROSKILAB fa parte dei migliori sci di tale segmento di mercato. Purtroppo, i tester hanno riscontrato un comportamento irregolare senza dubbio dovuto ad problema di preparazione dello sci: slancio aleatorio, guida in curva incerta, appoggi poco omogenei... Abbiamo dunque deciso di non valutare lo sci quest'anno e di testarlo di nuovo l'anno prossimo. Lo sci, per quel che ne sappiamo, non è cambiato e vi invitiamo quindi a consultare il test PROSKILAB 2018 o altri test 2019 sulla piattaforma di test GEARSCORE.

Punti positivi: Sci non valutato...

Punti negativi: Sci non valutato...

©2003-2018 AKENA Technologies - Tutti i diritti riservati Info società | Contatti