Sport-Invernali.com
Home page ||||||||
Registrati alla newsletter "Last minute" Registrati alla newsletter informativa
SKI TEST
Un'etica senza compromessi
L'unico ski test professionale che rifiuta contratti pubblicitari con i fabbricanti.

60 sci testati dai professionisti

Ski Test 2019

Slalom

SKI TEST 2019

Tipo di sci: sci destinato al largo pubblico derivato da quello di competizione
Pubblico: agonisti, buoni ed eccellenti sciatori
Principali criteri di valutazione: performance, accessibilità per un pubblico non-agonista

Clicca sul nome del modello per vedere la scheda del test

18.5/20
Elan SLX Fusion [clicca]
Categoria : Slalom
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Selezionato tra i migliori sci del mercato e testato per diversi anni da PROSKILAB, l'SLX Fusion Elan ha regolarmente sfiorato il primo posto del podio senza mai ottenerlo. Lo sci ottiene finalmente quest'anno il premio "Best ski" veramente meritato grazie ad un mix equilibrato tra performance, omogeneità e piacere. Le performance sono presenti. Lo sci si dimostra efficace in ogni campo, dall'esecuzione della curva fino a fine curva, dotato di un rimbalzo tonico. "Bilanciato, si posiziona perfettamente in curva" sottolinea uno dei tester professionisti. Lo sci "molto preciso e scattante" definisce le curve con lo scalpello. Nella taglia testata, leggermente più grande di quella richiesta (170 cm) , lo sci è agile, comodo in curve strette, e pratico se si ampliano i raggi. l'SLX Fusion, "ludico e non troppo tecnico", "piacevole e per niente difficile" si mostra particolarmente accomodante, tollera i piccoli errori e resta (in modo considerabile) molto accessibile per questa categoria. I tester ne hanno evidenziato il comportamento "omogeneo, prevedibile e bilanciato". La qualità del contatto neve, l'omogeneità dello sci e lo sforzo moderato richiesto ne fanno uno sci "confortevole". La vivacità dello sci, la precisione nelle condotte, la sensazione di fluidità dell' SLX Fusion trasmettono molte sensazioni e i nostri tester hanno riempito le schede di valutazione con il sorriso. L' SLX Fusion conferma quest'anno con brio tutte le qualità già individuate gli anni precedenti. E' lo sci ideale per tutti coloro alla ricerca di dinamismo, agilità e precisione di uno sci slalom senza i vincoli di uno sci troppo esigente.

Punti positivi: Sci agile e ludico Sci sano, tollerante, omogeneo Performance di alto livello Guida e precisione in curva Ancoraggio Versatilità ...

Punti negativi: Comportamento meno dinamico del Rossignol Hero Elite ST Ti dotato della placca "corsa" R22...

18.4/20
Rossignol Hero Elite ST Ti R22 [clicca]
Categoria : Slalom
Migliore performance!

Migliore performance!
Il Rossignol Hero Elite ST ti, regolarmente selezionato per il test PROSKILAB, è un avvezzo di quest'ultimo ed è regolarmente premiato. Testato l'anno scorso (con nostro rammarico) con la placca grande pubblico "Konect", si era distinto grazie a un buon compromesso performance, accessibilità e piacere, ma aveva lasciato insoddisfatti i tester alla ricerca di performance. Ritorna quest'anno con una forma molto più affilata e la placca "Corsa" R22 del gruppo Rossignol. Abbiamo più volte evocato l'impatto delle placche, soprattutto dei modelli da competizione, sul comportamento degli sci. L'Hero Elite St ti non si sottrae a questa regola e tale cambiamento gli attribuisce un surplus di vitamine, particolarmente apprezzato in questa categoria "Slalom". Dimenticate il carattere un po' fiacco e tollerante del modello in test l'anno scorso... L'Hero Elite ST Ti con la sua placca da competizione è diventato un'arma da guerra, destinato ad un pubblico decisamente sportivo. Le performance sono eccezionali e i tester testimoniano : "un'entrata in curva al millimetro", "un ancoraggio senza difetti", "un'uscita fracassante". Lo sci si dimostra spaventosamente efficace in ogni campo, compresi i raggi più ampi. Lo sci richiede attenzione, un certo livello tecnico, ma non si tratta di un modello esclusivo riservato ad un pubblico da competizione. Si potrà sciare a velocità moderate ed è a suo agio nelle condotte più tranquille. Il comportamento generale, molto orientato alle performance, resta sano e non si hanno mai cattive sorprese. Il Rossignol Hero Elite ST Ti, con la placca R22, è uno sci "incisivo" che soddisferà gli sciatori sportivi di livello buono ed ottimo, esperti e professionisti che vogliono dare il massimo. Gli sciatori desiderosi di un comfort e una tolleranza maggiore preferiranno l'SLX Fusion Elan.

Punti positivi: Performance fuori dalla norma Eccellente esecuzione della virata, in tutti i campi Precisione delle condotte Sci molto dinamico, risposta tonica S...

Punti negativi: Sci che richiede controllo e un buon posizionamento Tecnica richiesta per essere sfruttato fino in fondo...

15.7/20
RX12 SL [clicca]
Categoria : Slalom

Essendo andata bene la prova dei modelli Kästle a gennaio 2018, abbiamo deciso d'integrare la marca ai test 2019. L'RX12 SL selezionato per questa categoria "Slalom" si è rilevato una piacevole sorpresa. La facilità dello sci per tale categoria è stata elogiata dai tester "ho adorato", "si deforma perfettamente a mio avviso", "uno sci da slalom semplice !". Le performance non sono al livello di un Rossignol Hero Elite St Ti R22, ma restano accettabili. Lo sci è reattivo e trasmette molto piacere: "quanto è piacevole sciare con uno sci slalom semplice !". I tester con una corporatura più imponente si sono lamentati di una coda abbastanza flessibile che penalizza l'uscita in curva e il rimbalzo. Per la rigidità e l'ancoraggio, l'RX12 SL richiede un posizionamento in avanti. Consigliamo l'RX12 SL a sciatori di livello buono ad ottimo, con corporatura minuta o media per una pratica sportiva/ludica orientata a curve strette.

Punti positivi: Piacevole Buone performance generali Versatilità curve strette/curve ampie Comfort Sci semplice Richiede poco impegno...

Punti negativi: Rigidità più importante dello sci nella parte anteriore che richiede una posizionamento in avanti. Coda flessibile penalizzante l'uscita dalla curva ...

14.0/20
Atomic Redster S9 + X12 TL [clicca]
Categoria : Slalom

Il Redster S9 è oggettivamente uno sci corretto, omogeneo e versatile. I tester ne hanno apprezzato la semplicità, il suo rendersi piacevole in generale, un comportamento molto sano che rassicurerà un ampio panel di sciatori. Lo sci è particolarmente a suo agio e intuitivo nelle guide in carving in curve strette. Tuttavia, i tester hanno notato un'assenza leggera di tonicità in condotte molto dinamiche a velocità elevata, dimostrandoci i limiti dello sci. Lo sci è globalmente efficace, ma la rigidità, l'ancoraggio e il rimbalzo a fine curva sono meno efficienti rispetto ad alcuni concorrenti. Il programma dello sci è più simile a quello della categoria "Allround High Performance". I tester hanno stimato che lo sci ne avrebbe fatto parte correttamente. Quindi ne terremo conto per il prossimo test. Il Redster S9 è un ottimo sci che consigliamo all'acquisto, soprattutto per sciatori di livello medio ad ottimo, che vogliono migliorare verso la performance.

Punti positivi: Semplicità d'uso Comportamento sano Comportamento carving curve strette Comfort generale Torsione...

Punti negativi: Sci flessibile per il programma Performance ridotte...

©2003-2018 AKENA Technologies - Tutti i diritti riservati Info società | Contatti