Sport-Invernali.com
Home page ||||||||
Registrati alla newsletter "Last minute" Registrati alla newsletter informativa
SKI TEST
Un'etica senza compromessi
L'unico ski test professionale che rifiuta contratti pubblicitari con i fabbricanti.

56 sci testati dai professionisti

Ski Test 2018

Rossignol

SKI TEST 2018

Clicca sul nome del modello per vedere la scheda del test

18.0/20
Rossignol Hero Master R21 WC [clicca]
Categoria : Gigante
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
I tester sono stati categorici: proprio come lo Speedzone Master Dynastar, l'Hero Master R21 WC Rossignol è una vera e propria "macchina da guerra"... un vero sci categoria Gigante, ideato per l'alta velocità e le curve ampie. E senz'altro lo sci più performante che si possa trovare per questa categoria prima di passare agli sci FIS, dedicati alla competizione. L' Hero Master R21 WC si distingue per l'ancoraggio e la stabilità, giudicati entrambi eccezionali dai tester, grazie ai quali si possono percorrere le piste ad una velocità incredibile. Lo sci in curva è incredibilmente stabile e scattante. Ci si sente "come su dei binari" secondo uno dei tester. Un'esecuzione della virata rapida e semplice ed una chiusura energica completano perfettamente il quadro. Un vero e proprio "must". Nonostante l'efficacia diabolica e il comportamento ottimo in curve ampie, l' Hero Master R21 WC è meno a suo agio in curve strette con guida derapata. E' un vero e proprio sci Gigante, uno sci eccellente che consigliamo senza alcun dubbio a sciatori ottimi ed esperti/professionisti che puntano alle performance prima di tutto, senza voler pero' optare per uno sci FIS.

Punti positivi: Eccellenti performance generali Ancoraggio, guida in curva, senso di sicurezza ottimo negli appoggi Stabilità fuori dal comune Posizionamento facil...

Punti negativi: Lo sci richiede un buon livello tecnico e fisico per un corretto utilizzo Si guida in derapata a causa della coda scattante Richiede uno sforzo magg...

17.2/20
Rossignol Hero Elite LT Ti [clicca]
Categoria : Performance Pista
Migliore performance!

Migliore performance!
Denominato "Miglior Sci" nel 2017, il Rossignol Elite LT Ti mantiene una posizione elevata in classifica ottenendo il terzo posto e una medaglia "Miglior Performance" quest'anno. Come l'anno scorso, lo sci "perfetto per la categoria", seduce grazie al suo comportamento generale e soprattutto grazie alla precisione in guide condotte al millimetro. In curve ampie, ci si avvicina al comportamento di uno sci della categoria Gigante e si ha l'impressione di essere "su dei binari" secondo i tester. Manovrabile al millimetro, gli appoggi sono solidi e porteranno all'aumento della velocità. Veramente piacevole. Dotato di placca "Konect", l'Hero LT Ti è una scelta eccellente per sciatori sportivi di livello buono ad esperto che privilegiano la velocità e le curve ampie.

Punti positivi: Performance generali Stabilità, soprattutto su curve ampie Precisione nella guida in curva Uno sci che richiede accelerazione A suo agio in curve ...

Punti negativi: L'Elite LT Ti è leggermente più fisico, soprattutto in curve strette...

16.7/20
Rossignol Pursuit 800 ti [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo uomo

Meno performante, dotato di un carattere meno temprato rispetto allo Speedzone 10 Ti ma più accessibile, il Pursuit 800 Ti si merita completamente il suo posto in questa selezione dei migliori sci del mercato. In questa categoria nel quale si è alla ricerca di omogeneità prima di tutto, lo sci risponde perfettamente a tutte le attese. Accessibilità, performance, comfort e versatilità generale formano un mix perfetto che trasmette molto piacere. E' uno sci tutto fare, straordinariamente tollerante e docile. I tester ne hanno apprezzato la facilità in guida condotta, molto intuitiva che permetterà agli sciatori intermedi di progredire tecnicamente. Meno a suo agio nelle guide dinamiche a velocità elevata su neve dura, ma ciò non fa parte della sua categoria. E' un modello che si rivolge a sciatori di livello intermedio ed ottimo. Permetterà soprattutto a sciatori che padroneggiano la guida in derapata di progredire rapidamente verso la guida condotta. Gli sciatori agguerriti ne apprezzeranno l'omogeneità e il comfort.

Punti positivi: Accessibilità Versatilità Comfort Facilità di adattamento Omogeneità Guida condotta facile e intuitiva...

Punti negativi: Meno scattante e risposta inferiore rispetto allo Speedzone 10 ti Vibrazioni su neve dura a velocità elevata...

16.4/20
Rossignol Experience 88 HD [clicca]
Categoria : All Mountain 70/30

L'Experience 88 HD si distingue su pista grazie allo slancio, la guida in curva, l'ancoraggio e la risposta. Possiede un comportamento sano ed equilibrato, particolarmente piacevole. Lo sci è versatile e alterna facilmente le guide condotte e in derapata, curve strette ed ampie. L'accessibilità è notevole in guida derapata. Una volta ben posizionati, basta piegarsi un po' in avanti per eseguire la curva. A suo agio a velocità ridotte, particolarmente piacevole su neve morbida, l'Experience 88 HD è capace di aumentare il ritmo e risulta reattivo quando si da il massimo. In freeride, passa ovunque senza problemi. I tester hanno tuttavia riscontrato una certa inerzia e una manovrabilità ridotta che penalizza il comportamento fuori-pista. Ottimo sci, più tendente alla pista rispetto allo Stormrider a al Kendo, che consigliamo a coloro che privilegiano il comportamento su neve compatta, ma desiderano comunque uscire dalle piste quando le condizioni lo permettono.

Punti positivi: Comportamento generale buono Attitudine per la pista Accessibilità A suo agio su curve strette e ampie...

Punti negativi: Manovrabilità scarsa fuori-pista...

15.7/20
Rossignol Hero Elite ST Ti [clicca]
Categoria : Slalom
Migliore accessibilità/piacere!Migliore accessibilità/piacere!
Testato quest'anno con piastre per il pubblico ampio" "Konect" invece che con piastre da racing R21, l'Hero Elite ST Ti Rossignol se la cava alla grande. Certo, perde la distinzione "Miglior sci" ottenuta l'anno scorso con piastra racing a causa della riduzione delle performance, ma recupera punti grazie all'accessibilità elevata e a un confort fuori dal normale per uno sci slalom. Lo sci è molto omogeneo, abbastanza flessibile (ma relativamente tonico), molto docile. "Risponde ad ogni richiesta" dirà uno dei tester. L'Elite St ti è piacevole grazie anche al fatto che può essere guidato tranquillamente su curve ampie e dimostrarsi più aggressivo quando è necessario. Ne risulta quindi uno sci pedagogico, capace di accompagnare lo sciatore durante la sua progressione tecnica. E' uno sci che consigliamo agli sciatori medi e buoni che vogliono aumentare le performance o agli sciatori ottimi ed eccellenti che desiderano uno sci utilizzabile quotidianamente che non richiede uno sforzo fisico permanente.

Punti positivi: Performance generali Accessibilità elevata Comfort Facilmente manovrabile con sforzo fisico limitato Sci omogeneo Versatilità generale Piacevole...

Punti negativi: Se lo slancio non pone alcun problema, è tuttavia meno incisivo rispetto all' SLX Fusion o al Dobermann SLR Evo Riduzione delle performance su neve...

14.9/20
Rossignol Pursuit 600 [clicca]
Categoria : Pista Evolution uomo

In questa categoria ricerchiamo degli sci accessibili ai livelli più bassi, capaci di far evolvere gli sciatori autodidatti verso guide più tecniche. Il Pursuit 600 Rossignol adempie alla prima parte di quanto richiesto, ma non alla seconda. In effetti lo sci risulta facilmente accessibile ai livelli più bassi. Soprattutto, la facilità di torsione e l'effetto sovrasterzo sedurranno coloro che hanno ancora qualche difficoltà con i cambiamenti di direzione. Le guide in derapata sono omogenee e facili da pilotare. Tuttavia, lo sci è meno a suo agio se si aumenta il ritmo. Molto flessibile, ha difficoltà a conservare la sua stabilità e gli appoggi a velocità elevata. Inoltre, l'effetto sovrasterzo, molto apprezzato a velocità moderate, diventa fastidioso nel momento in cui si aumenta l'appoggio in guide più dinamiche. Il Pursuit 600 è un ottimo sci da introduzione per sciatori autodidatti fino all'apprendimento delle guide condotte a velocità moderate. E' anche un modello di scelta per coloro che vogliono uno sci manovrabile, che richiede poco sforzo fisico, per una pratica svago o una "passeggiata" su pista.

Punti positivi: Sci leggero Accessibilità generale e facilità di adattamento Facilità in torsione Tendente al sovrasterzo, apprezzato dai livelli più bassi Comfor...

Punti negativi: Sci leggero, con stabilità a ritroso a velocità intermedie Tendente al sovrasterzo obbliga gli sciatori più esperti a dosare gli appoggi...

14.9/20
Rossignol Famous 10 [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo donna
Migliore performance!

Migliore performance!
I tester PROSKILAB ci hanno restituito il Famous 10 Rossignol con un enorme sorriso sulle labbra! Lo sci si distingue per le sue performance, soprattutto in curva dove raggiunge l'eccellenza. E' un modello molto versatile, capace di variare a piacimento il raggio di curva e le modalità di guida. Ma è soprattutto il comportamento ludico e dinamico che lo distingue dalla concorrenza e che sorprenderà le sciatrici. Tutto ciò, a condizione di mettersi totalmente in gioco, poiché lo sci richiede uno sforzo per la guida e soprattutto per l'entrata in curva. E' uno sci eccellente che consigliamo alle sciatrici sportive di buon livello (buono/ottimo/esperto).

Punti positivi: Eccellenti performance generali Esecuzione della virata ottima Sci vivace e ludico, con risposta immediata Trasmette molto piacere Versatilità in ...

Punti negativi: Richiede uno sforzo per l'entrata in curva Sci esigente tecnicamente e fisicamente...

14.1/20
Rossignol Sky 7 HD [clicca]
Categoria :

Arrivato ultimo nell'esigente preselezione dei migliori sci del mercato, il Rossignol Sky HD mantiene lo stesso carattere dei suoi predecessori. Molto flessibile, soprattutto nella spatola, lo sci risulta semplice, manovrabile e leggermente tendente al sovrasterzo, galleggia su neve profonda fino a velocità intermedie. Ma se si aumenta il ritmo questa flessibilità lo rende molto più difficile da gestire. E' tuttavia un ottimo sci che consigliamo ad una clientela meno sportiva alla ricerca di uno sci dedicato allo svago, con accessibilità elevata, per la scoperta degli spazi fuori-pista. Peso del modello in test (sci nudo) pesato da PROSKILAB : 1725 g

Punti positivi: Facilità di accesso Piacevole a velocità ridotte Qualità ed omogeneità delle guide in derapata galleggia su polverosa Carattere sano e senza sorpr...

Punti negativi: Sci flessibile che manca di carattere Poco a suo agio se si aumenta il ritmo, soprattutto su terreno duro, Spatola flessibile che vibra a velocità e...

11.3/20
Rossignol Temptation 88HD [clicca]
Categoria :

IL Temptation 88 HD Rossignol è risultato troppo esigente per essere ben posizionato in questa categoria dove si dice che vi sia un compromesso tra la qualità d'ancoraggio e il passaggio su nevi con crosta, l'accessibilità e il comfort. Lo sci è globalmente efficace, soprattutto in guida condotta su pista. Inoltre, giudicato rigido e difficile da deformare dalle tester, richiede sforzo fisico e tecnica per essere sfruttato al massimo. Rossignol lo consiglia a sciatrici di livello esperto... e anche noi! Troverà la clientela adatta tra le sciatrici sportive con corporatura medio/grande, in possesso di un ottimo bagaglio tecnico.

Punti positivi: Adatto alla guida condotta Performance...

Punti negativi: Sci rigido difficilmente deformabile dalle tester più leggere Richiede sforzo fisico e tecnica...

©2003-2017 AKENA Technologies - Tutti i diritti riservati Info società | Contatti