Sport-Invernali.com
Home page ||||||||
Registrati alla newsletter "Last minute" Registrati alla newsletter informativa
SKI TEST
Un'etica senza compromessi
L'unico ski test professionale che rifiuta contratti pubblicitari con i fabbricanti.

58 sci testati dai professionisti

Ski Test 2017

Best Skis 2017

SKI TEST 2017

Clicca sul nome del modello per vedere la scheda del test

18.8/20
Rossignol Hero Elite LT TI (Konect) [clicca]
Categoria : Performance Pista
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Dopo diverse stagioni difficili durante le quali i prodotti del marchio hanno con difficoltà convinto i tester, Rossignol ritorna vincente con un'ottima selezione di prodotti. Già distintosi l'anno scorso e selezionato di nuovo da PROSKILAB™ per il test 2017, il Rossignol Elite LT (LT sta per Long Turn) con piastra Konect mostra ottime qualità... e ottimi risultati. E' bastata una sola discesa ai tester PROSKILAB™ per capire il carattere dello sci, giudicato come "semplicissimo" e con "adattamento immediato". Modello super confortevole. Ammortizza bene il terreno, affronta le asperità alla perfezione e richiede uno sforzo minimo per essere pilotato. Ma è nel momento di accelerazione del ritmo che l'Elite LT mostra tutte le sue qualità e l'efficacia notevole. L'entrata in curva è immediata, intuitiva e la guida in curva eccezionale. Lo sci è stabile e precisissimo. "Le curve sembrano tracciate con il compasso!" dirà uno dei tester. Piacevole, preciso ed efficace. Ovviamente con un DNA di sci Gigante, lo sci è notevole in curve ampie, ma resta performante in curve strette. E' uno sci polivalente che permette di alternare la guida e i raggi. Ideale per il carving a velocità elevata su neve dura ma anche per guide tranquille su neve morbida. Considerato come uno "sci perfetto" da alcuni tester, risulta obbligatorio constatare che il Rossignol Elite LT sorpassa la selezione costituita dai migliori sci del mercato. Permette di provare molte sensazioni il tutto con grande serenità. Il mix efficacia, precisione e confort è sorprendente e trasmette molto piacere.

Punti positivi: Performance generali eccellenti Comportamento sano Confort generale Sci incisivo e preciso Vivo e reattivo...

Punti negativi: NULLA DA SEGNALARE...

18.7/20
Head Super Joy [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo donna
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Non valutato l'anno scorso a causa di un problema di preparazione, il Super Joy della Head guadagna quest'anno la medaglia "Miglio Sci" per questa categoria. La prima qualità riscontrata dai tester PROSKILAB™ è una versatilità stupefacente. Lo sci è a suo agio con tutti i tipi di guida, neve e terreno... Dalle traiettorie tranquille in scivolata su neve morbida alla guida aggressiva su neve dura e pendii ripidi, il Super Joy mostra una buona volontà evidente in ogni circostanza. Con guida tranquilla a velocità intermedia, i tester hanno evidenziato fluidità e confort. Con ritmo sostenuto, senza essere un mostro della corsa, il Super Joy ha delle vere qualità da sci sportivo. Lo sci è globalmente efficace su ogni tipo di pendenza. L'esecuzione della curva è rapida, quasi incisiva. La stabilità nella curva è imperiale; in più lo sci è diabolicamente stabile. A velocità sostenuta, trasmette un vero e proprio sentimento di sicurezza. Qualificato come "sci gran turismo perfetto" da una tester, il Super Joy brilla per l'omogeneità e le sensazioni trasmesse. Facile e allo stesso tempo performante, comodo e piacevole. Raccomandato da PROSKILAB™ per sciatrici intermedie ed esperte che cercano di combinare piacere e sport.

Punti positivi: Versatilità elevata Rapidità e facilità nell'esecuzione della curva Piacevolezza A suo agio in guida spinta...

Punti negativi: NULLA DA SEGNALARE...

18.3/20
Rossignol Hero Elite ST Ti (plaque R21 racing) [clicca]
Categoria : Slalom
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Ancora una volta, notiamo come il cambiamento di piastra possa modificare il comportamento dello sci, in base alla rigidità dell'attrezzo. Durante una discussione con il marchio sul modello da testare per la categoria, abbiamo deciso di testare l'Hero Elite ST (Short Turns) dotato di una piastra "Corsa" in composito (chiamata R21 racing) e costatiamo che tale scelta si è dimostrata pertinente. L'Hero Elite ST dotato di piastra standard "Konect" è un ottimo sci, giudicato dai tester non abbastanza performante durante i pre-test della categoria "Slalom". La piastra R21 apporta una maggiore rigidità e performance. E permette di posizionarsi al primo posto del podio grazie all'ottimo compromesso accessibilità/performance. Lo sci è straordinariamente efficace e resta accessibile e intuitivo. Grazie alla spatola abbastanza flessibile, lo slancio in curva è istintivo e rapido. L'entrata in curva è incisiva, l'esecuzione della curva e il vincolo perfetti e lo slancio a fine corsa buono. Adattamento facile, lo sci è anche molto tollerante. Perdona tutti gli errori di posizionamento e d'appoggio, e non "spinge" a fine curva come molti sci slalom. Sci sorprendente per la categoria: è molto versatile. Capace d'alternare con serenità la guida dinamica a velocità elevata e la guida fluida a velocità intermedia, curve strette ed ampie. L'Elite ST Ti R21 non è un mostro del racing ma si distingue grazie allo straordinario compromesso accessibilità/performance. Si distingue grazie all'R21 per l'ampio raggio d'utilizzo ed è destinato a sciatori buoni ed esperti. Lo consigliamo soprattutto a sciatori che hanno già un buon bagaglio tecnico e che desiderano progredire verso la performance o, addirittura verso la competizione.

Punti positivi: Comportamento sano e rassicurante, intuitivo, particolarmente facile per l'adattamento Richiede un impegno fisico adeguato per questa categoria Sci ...

Punti negativi: NULLA DA SEGNALARE...

18.3/20
Nordica Enforcer (flat) [clicca]
Categoria : All Mountain 30/70
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Gli italiani possiedono una cultura dello sci tendente al racing, piuttosto che al freeride. Quando l'anno scorso la Nordica ci ha proposto di testare l'Enforcer, dobbiamo confessare che eravamo ravveduti, se non addirittura scettici. Ma il nostro ruolo è di scoprire i migliori sci del mercato, che sono a volte dove meno ce l'aspettiamo ! Lo sci 2016 è stato dunque pre-testato con successo, ed è stato dunque selezionato per il test PROSKILAB™ con gli stessi risultati e una valutazione "Miglior sci"! Il modello 2017 resta in vantaggio rispetto ai suoi prestigiosi concorrenti. Gli sci rispondono in pieno al programma All Mountain 30/70, ovvero uno sci pensato per il freeride e anche capace di performare (di molto) in modo corretto su pista. Lo sci lascia a bocca aperta fuori pista con un margine di utilizzo molto ampio. Vero coltellino svizzero, si adatta a tutti i terreni e a tutte le guide. Serenità sui i passaggi con crosta, galleggiamento buono su nevi profonde malgrado una larghezza al pattino piuttosto limitata (100 mm), facilità di torsione... Risulta super piacevole. Ciliegina sulla torta, l'Enforcer, stabile, sereno, che richiede un impegno limitato, ha lasciato a bocca aperta i tester grazie al sentimento della sicurezza e il confort. Su pista, sorprende ... Meno aderente e performante di un Cochise, è più vivo, più manovrabile, più versatile e richiede meno impegno fisico. L'Enforcer sta diventando una vera referenza su tale segmento del mercato, e indirizziamo un messaggio a Nordica " Non cambiate nulla!". Nessun dubbio, è lo sci ideale per gli sciatori che vogliono un vero sci freeride capace di performare su pista.

Punti positivi: Perfetto per il programma 70% fuori pista e 30% su pista Accessibilità generale e confort Facilità di slancio Qualità di risposta Stabilità genera...

Punti negativi: NULLA DA SEGNALARE...

17.5/20
Völk Racetiger Speedwall SL UVO [clicca]
Categoria : Slalom
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Come l'Hero Elite ST, il Racetiger Speedwall SL Völkl si distingue grazie all'eccellente compromesso tra performance e accessibilità e per l'ampio raggio di utilizzo. L'accessibilità generale è eccellente, anche se alcuni tester lo hanno trovato in ritardo rispetto al Rossignol. Comportamento sano e progressivo, che permette di utilizzare lo sci serenamente. L’entrata in curva è semplice e preciso. Lo sci in curva accelera molto, riuscendo comunque a mantenere il vincolo a livelli elevati. La risposta a fine curva è leggermente più tonica rispetto al Rossignol e permette di collezionare le curve ad un ritmo invidiabile. Leggermente più sportivo ed esigente dell'Hero Helite, il Racetiger è uno sci che consigliamo a sciatori buoni ed esperti, che ricercano uno sci di tipo "performance".

Punti positivi: Performance generali Accessibile e adattamento semplice Comportamento sano e progressivo, buona ripartizione del flex, Facilità e precisione dello ...

Punti negativi: NULLA DA SEGNALARE...

17.5/20
Rossignol Hero Master M21 [clicca]
Categoria : Gigante
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Inutile nascondere l'evidenza : l'Hero Master dotato di una piastra R21 World Cup in alluminio ha entusiasmato i tester. La performance sono di elevato livello. Tale modello Rossignol è incredibilmente incisivo e entra rapidamente e con precisione in curva. Il vincolo e la stabilità sono semplicemente eccezionali. Lo sci sembra scivolare su dei binari, imperturbabile, anche a velocità elevate con condotta dinamica su neve dura. L'affidabilità degli appoggi ("uno sci solido sotto i piedi" dirà uno dei tester) contribuisce molto al piacere trasmesso dallo sci. Uno dei tester evocherà un vero e proprio "sentimento d'invulnerabilità". Il suo raggio intermedio (18m), la vivacità dello slancio e la qualità gli permettono di rimanere agile e performante su curve strette, dove tuttavia viene richiesto uno sforzo maggiore. L'Hero Master con la sua piastra R21 World Cup est un must destinato agli sciatori di buon livello fino ad esperto, per una pratica sportiva e l'esordio alla competizione.

Punti positivi: Sci incredibilmente incisivo Eccellenti performance generali Vincolo ed esecuzione della curva imperiale...

Punti negativi: Richiede un bagaglio tecnico minimo e dell'impegno fisico...

17.4/20
Dynastar Speed Zone 10 Ti (Konect) [clicca]
Categoria : Pista Gran Turismo uomo
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Lo Speed Zone 10 ti trova il suo posto ideale nella categoria "Gamma Superiore Uomo" dove si ricerca l'omogeneità prima di tutto. Modello versatile, capace di gestire tutti i tipi di neve, terreno, guida e a tal proposito, i commenti dei tester lo elogiano come "Super sci versatile", "Sci ottimo per qualsiasi terreno e tipo di neve!". Ma gli elogi dei tester derivano anche dalle performance generali e dal carattere forte dello sci. La sua vivacità, favorita da un'immediata entrata in curva e una buona risposta, genera molto piacere. Particolarmente a suo agio in carving. L'esecuzione della curva è notevole, il vincolo buono, stabile con appoggi solidi anche a velocità elevate su neve dura e pendii ripidi. Sci di carattere, lo Speed Zone 10 è tuttavia leggermente più esigente dal punto di vista tecnico rispetto alla maggior parte dei concorrenti. Richiede un buon posizionamento (leggermente in avanti) per essere sfruttato al massimo. Lo Speed Zone 10 è uno sci versatile, con un tocco sportivo particolarmente apprezzato. Consigliamo il modello ad un'ampia fetta di pubblico che desidera uno sci tutto fare, versatile, con carattere tonico e ludico.

Punti positivi: Comportamento vivace e nervoso Performance generali Elevata versatilità Comportamento eccellente in carving Stabilità nell'esecuzione della curva ...

Punti negativi: Riduzione delle performance a velocità elevata Tecnicamente esigente...

16.9/20
Blizzard Brahma [clicca]
Categoria : All Mountain 70/30
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Vera e propria referenza sul mercato, già premiato come "Miglior sci" nel 2015 ( lo sci non è stato valutato l'anno scorso per un problema tecnico del modello in test), il Brahma della Blizzard conferma la sua superiorità su tale segmento del mercato. Fratello minore del Bonifade, più volte premiato e sfortunatamente non testato quest'anno. Di nuovo stupefatti dalla facilità e piacevolezza generali. Uno sci semplice e leggero, che risponde istantaneamente ai solleciti dello sciatore con grande delicatezza. Neve morbida o dura, guida condotta o derapata, curve ampie o strette... Non importa, lo sci sostiene tutti i tipi di terreno e pendii, trasmettendo sicurezza grazie alla qualità del suo comportamento. Quando si aumenta la velocità, lo sci si mantiene stabile. Ad elevata velocità, su neve dura, pendii ripidi, il comportamento resta esemplare. Fuori pista, lo sci conserva le sue qualità. Manovrabile senza paragoni e elevata qualità del passaggio in neve con crosta. Molto versatile e omogeneo, a suo agio in ogni situazione, il Brahma è lo sci ideale per questa categoria alla ricerca di un'elevata versatilità. E' uno sci distintivo e, secondo un tester "accessibile a tutti", dallo sciatore che vuole progredire e dedicarsi al fuori pista, al freerider esperto che desidera uno sci performante su pista.

Punti positivi: Performance generale Stabilità degli attacchi a velocità elevate Facilità, tolleranza Comportamento sano che trasmette sicurezza Versatilità e omo...

Punti negativi: Nulla da segnalare...

16.9/20
Völk Mantra [clicca]
Categoria : All Mountain 50/50
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Con diverse nomine come "Miglior sci" ottenute in questi ultimi anni, il Mantra proposto da Völkl fa parte dei migliori sci del mercato in questa categoria. Mantiene la sua posizione quest'anno, malgrado una concorrenza rude su tale segmento molto promettente. Lo sci non sembra cambiato dall'anno scorso, e conferma la sua qualità principale: una versatilità pista/fuoripista assolutamente sorprendente! Su pista, il Mantra mostra un carattere vivace e ludico. L'entrata in curva è facile e rapido, e da un senso di grande leggerezza sotto i piedi. La guida in curva è eccellente su tutti i punti di vista. Un ottimo vincolo permette di lanciarsi su neve dura e in pendenza senza paure. Facile nell'entrata in curva, tollerante ( basta non sciare troppo in avanti) permette facilmente il passaggio da una guida condotta ad una guida in derapata, è uno sci molto accessibile e confortevole che non richiede un impegno fisico o tecnico troppo importante. E' possibile sciare in modo impegnativo o tranquillamente... Lo sci conferma l'eccellenza del suo comportamento e la semplicità fuori pista, dove resta stabile in neve con crosta o irregolare. Il galleggiamento su neve profonda resta eccellente e la torsione molto semplice, anche in nevi trasformate. Il Mantra si rivolge ad un ampio pubblico di sciatori. Da un lato, grazie all'accessibilità, permetterà agli sciatori di livello intermedio a buono di progredire su pista e fuori pista. Dall'altro, l'elevata versatilità soddisferà gli sciatori agguerriti che ricercano un lasciapassare per tutti i terreni.

Punti positivi: Carattere vivace e ludico Sci semplice, tollerante, leggero sotto i piedi Vincolo e stabilità Facilità nelle transizioni condotte/scivolate/derapat...

Punti negativi: Manca di stabilità ad elevata velocità...

16.8/20
Zag H95 [clicca]
Categoria : All Mountain 50/50
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
L'obiettivo di PROSKILAB™ è di testare una selezione ridotta dei migliori sci disponibili sul mercato, e in modo comparativo. Zag era nel mirino da qualche anno e abbiamo deciso dopo discussione con il marchio d'integrare l'H95 nel test 2017. Occorre constatare che si è dimostrato un'ottima scelta poiché il modello ha entusiasmato i collaudatori. E' infatti raro che i discorsi marketing dei marchi siano coerenti con il comportamento degli sci. Per quanto riguarda l'H95, Zag annuncia presuntuosamente "Offritevi il lusso di non scegliere: collezionare curve impegnative su pendii ripidi, galleggiare su polverosa di una foresta o fare carving su pista... l'H95 sa fare tutto!". E bene, tale promessa è stata mantenuta! l'H95 è effettivamente uno sci performante e molto versatile, che risponde in modo preciso alle richieste della categoria "All Mountain 50/50" dove si cerca uno sci a suo agio su pista e in freeride. Il comportamento generale è buono, con una forte enfasi sulla performance. I tester hanno particolarmente apprezzato la sua rigidità che gli permette di essere a suo agio in guida condotta su pista, d'impegnarsi in vicoli ripidi ottimizzando il passaggio nella neve in crosta. Lo sci è ideato per le elevate velocità, l'ancoraggio e l'imperturbabilità nella guida in curva. E' piacevole su curve ampie, su pista e al di fuori. Lo sci resta accessibile e "da fiducia" , e occorre notare che l'H95 è uno sci basato sull'efficacia, ideato per andare veloce e a suo agio in guida condotta rispetto alla guida in derapata. L'accessibilità non è il suo forte e non è il modello ideale per le guide tranquille per le quali è preferibile un Mantra o uno Stormrider. I tester non hanno esagerato definendo tale sci "geniale", "ottimo sci", "super sci"... I superlativi erano all'ordine della giornata. A nostro avviso si tratta di un'ottima scelta per i freeriders sportivi che hanno un buon bagaglio tecnico e che vogliono uno strumento particolarmente performante su qualsiasi terreno.

Punti positivi: Eccellente performance generale Ancoraggio Eccellente comportamento su curve ampie Galleggiamento su polverosa...

Punti negativi: Sci rigido che ama raggiungere elevate velocità, meno a suo agio a velocità inferiori e nella guida in derapata Più esigente su curve strette...

15.9/20
Dynastar Speed Zone 7 (Xpress) [clicca]
Categoria : Pista Evolution uomo
Raccomandato dai collaudatoriRaccomandato dai colladuatori!
Lo Speed Zone 7 della Dynastar risponde in toto ai criteri di selezione PROSKILAB per il programma "Pista accessibile". Lo sci sedurrà gli sciatori con livelli tecnici deboli. La facilità di torsione ed esecuzione della curva, l'omogeneità della guida derapata, la tolleranza per gli errori di appoggio o posizionamento ne fanno un modello particolarmente sicuro per i principianti. Inoltre, aiuta lo sciatore a progredire verso guide più tecniche. La transizione verso la guida condotta avviene naturalmente. L'ancoraggio e l'esecuzione della curva mantengono la loro qualità con l'aumento del ritmo. La qualità del contatto con la neve e la delicatezza del suo comportamento lo rendono uno sci molto piacevole. Sci flessibile orientato all'accessibilità, limitato nelle guide più radicali, su neve dura, a velocità elevata o pendii ripidi. Ma ciò è normale visto che sono criteri che non corrispondono alla sua categoria. Lo Speed Zone 7 è uno sci eccellente per questa categoria. E' senza ombra di dubbio uno dei migliori sci del mercato per sciatori principianti ed intermedi che vogliono progredire nella tecnica, soprattutto per coloro che controllano le curve parallele e che desiderano scoprire la guida condotta.

Punti positivi: Sci che trasmette sicurezza, accessibile ai livelli tecnici più deboli Versatilità generale Qualità della guida derapata Eccellente contatto sci/ne...

Punti negativi: Sci flessibile consigliato a corporature medio/leggere Limitato nelle performance...

©2003-2017 AKENA Technologies - Tutti i diritti riservati Info società | Contatti