Sport-Invernali.com
Home page ||||||||
Registrati alla newsletter "Last minute" Registrati alla newsletter informativa
Guida delle stazioni
Top 10 delle Stazioni
Alta Badia

Bormio

Courmayeur

Gressoney la Trinité

La Thuile

Livigno

Madonna di Campiglio

Sestriere

Val Gardena (Gröden)

Val Thorens

Affitti montagna e sci
Ricerca rapida
Destina
zione
  Regione, Stazione, ...

Astuzia: Si possono scrivere anche solo le lettere iniziali del nome ricercato.
Periodo dal (gg/mm/aaaa)
al (gg/mm/aaaa)
Tipologia
Numero di persone
Ai piedi delle piste da sci
Camino
Vasca idromassaggio
Ricerca avanzata

Offerte affitti montagna

Tutte le case vacanza


La vostra casa vacanze meno cara, in diretta con i privati
Meteo
Bollettini neve
Ski Test
Lo Ski Test ProSkiLab™ 2018

Tutti gli sci Uomo

Slalom

Performance Pista

Pista Gran Turismo uomo

Pista Evolution uomo

Gigante

All Mountain 70/30

All Mountain 50/50

Tutti gli sci Donna

Pista Gran Turismo donna

Tutti gli sci per marchio

Head

Elan

Rossignol

Dynastar

Nordica

Völk

K2

Stöckli

Zag

Scott

Black Crows

Vedere tutti gli ski test

Forum
Altri forum su skiforum.it
News sciare
Forum degli sciatori italiani
Forum attrezzatura, scelta e manutenzione
Mondo telemark
Reportage
Cortina d'Ampezzo
Tendenze skiwear 2011 -12
Freestyle
Tutti i reportage
Monginevro
Stazioni eco-sostenibili
L'igloo alloggio insolito
Lo sci alpinismo
Nuove discipline di discesa
Soccorritori alpini
La gestione della neve
L'Alpe d'Huez
Primi passi
Verbier
Skicross
Dietro le quinte di una stazione
Kozuf - Macedonia
La Grave - La Meije
I formaggi delle Alpi
Ischgl
Val Gardena
Caucaso
Chamonix
Eliski in Turchia
Lake Louise
Les Arcs 2000
Les Contamines Montjoie
Val d'Isère
Vallée Blanche
Lo zaino ABS
Sci Avventura
Lo sci in tutto il mondo
Eliski
Lezioni sci
Tutti i corsi
Tecniche di base
Le risalite
La postura di base
La curva breve
La curva condotta
Sciare in parallelo
Sciare con le gobbe
Sciare sulla neve ghiacciata
Sciare sulla neve polverosa
Lo scodinzolio
Lo stem
L'inversione di spigolo
Lo spazzaneve
La derapata
L'attraversamento
Materiale
Consigli abbigliamento
Consigli attrezzatura
Consigli
Sicurezza in montagna
Valanghe
Directory
Tutti i siti della directory
Affitto e vendita materiale
Fauna e flora
Foto di montagna
Guide alpine
Heliski
Maestri di sci
Sci club
Scuola di sci
Sport invernali
Stazione sciistica
Via Ferrata
Extra
Glossario sci snowboard
Sfondi per desktop

Verbier - Stazione svizzera

Verbier, stazione svizzera

Un cocktail fuori pista
No Limit! Un anglicismo, il cui significato è stato un po' svilito, ma che ha realmente un senso a Verbier. In cima alla teleferica lasciate correre lo sguardo verso l'orizzonte delle cime ingarbugliate e capirete!
Una maestosa foresta di vette intrecciate si mescola a dei grandi e favolosi pendii, suontuosi corridoi, tra i laghi dei ghiacciai e le rocce. A Verbier lo sci regna e impone la sua legge.
Riguardo all'area fuori pista, è talmente vasta che invade tutta la stazione...
In marcia per una visita!
La zona sciistica di Verbier e le 4 vallate
Verbier. Questo nome ha fatto il giro del mondo... del pianeta sci. Occupa buona parte di un'area soleggiata estesa tra il massiccio del Gran Combin e del Monte Bianco.
La stazione comparirebbe persino tra le dieci più apprezzate al mondo. L'area delle 4 vallate, con più di 410 km di piste, con quasi 90 impianti, è anch'essa una delle più grandi. Legata a Tzoumaz, Nendaz, Veysonnaz et Thyon-lesCollons, è possibile fare andata e ritorno da cima a fondo delle vallate in un giorno, passando per Chassoure, Siviez, Greppon, Blanc e Thyon... un bel viaggio immersi nella neve.

Il Mont fort
A 3300 metri di altitudine, il Mont fort è il punto culminante di Verbier. La discesa dalla cima è considerata una delle più belle piste nera della Svizzera, non è cosa da poco! L'azzurro Simone Origone ha raggiunto proprio qui la velocità di 216.89 km/h nel 2007.

La Chaux
Questa è la zona feticcia degli snowboarder ma anche degli sciatori di medio livello o in progressione.
Ben soleggiate, queste piste si estendono sul massiccio del Gran Combin. Potrete scoprire lo stupefacente Chaux express, un impianto che mescola cabine chiuse e seggiovie sullo stesso cavo…


Uno snowpark alla Gulliver
Uno snowpark gigantesco grande più di 120.000 m² a Chaux: percorsi adattati, binari, materassini. A metà Dicembre non perdete il Verbier Ride, il più grande evento di inizio stagione.

Savoleyres
L'asso nella manica di Savoleyres: le piste si collocano su due versanti. Sul lato di Verbier a sud, e sul lato di Tzoumaz a nord, con un innevamento migliore, ma non dimenticate un maglioncino di lana! Le discese a nord permettono di scoprire le gioie dello sci tra i larici, ideale quando la nebbia o il cattivo tempo fanno da padroni, come nel caso del nostro reportage.
La più lunga pista per slittini della Svizzera romanda
L'area di Savaleyre dispone di una pista per slittino lunga 10 km tra la stazione superiore della cabinovia di Savoleyre e la Tzoumaz. Non è una cosa comune in una stazione sciistica e quindi vale la pena provare: senzazioni forti garantite!
Fuori pista a Verbier
L'ampiezza della zona per il fuori pista e la sua relativa accessibiltà hanno reso Verbier celebre per tutti gli appassionati dello sci fuori pista. Alcune aree sono però più apprezzate di altre. I corridoi di Attelas Le creblet partendo da Attelas, la Vallata di Abry partendo dal Lago dei Vaux, sono i grandi favoriti del momento. In partenza dal colle delle Genziane, ricordiamo anche il colle della Chaux e anche Highway.
L'heliski
Vietato in Francia ed in Austria, l'heliski è regolamentato ma autorizzato in Svizzera. Tre cime sono accessibili: il Petit Combin (3672m), la Rosablanche (3336m) e l'Aiguille du Tour (3540m). Le tariffe? Meglio avere le spalle solide: dovete contare 300.00 € a testa senza la risalita, pranzo e taxi. E non aspettatevi di trovare facilmente la solitudine dei grandi spazi. Con il bel tempo, l'elicottero gira senza tregua, i fuori pista tanto desiderati perdono così velocemente la loro freschezza incontaminata. Ma abbiamo davvero bisogno dell'heliski, in un ambito in cui le possibilità sono davvero strabilianti? Sappiate inoltre che in Svizzera, secondo Mountain Wilderness, la metà delle DZ (zona di atterraggio) si trovano ai bordi o in aree protette.
Mappa di un'escursione fuori pista
Partire da Medran verso la stazione delle Ruinettes. Prendere il Funispace verso Attelas. Dopo una breve discesa in direzione del Lago des Vaux, la cabinovia ci porta sul colle di Chassoure. Alla nostra sinistra si trova la pista di Tortin. Terminata la traversata si accede al pendio chiamato La Mouche. Sciare in seguito in direzione di Siviez e poi del Plan du Fou e Haute-Nendaz. Continuare in direzione Tortin, Chassoure e Lago des Vaux. Ritornare dal Colle des Mines.
L'arte di vivere
Non soddisfatto della sua reputazione come stazione internazionale, Verbier ha saputo ricavarsi un posto di rilievo nell'universo della... gastronomia! Dalla tradizionale raclette su piatti preparati da grandi chef, l'offerta gastronomica è seria e variegata, cosa rarissima in una stazione sciistica. I ristoranti d'altitudine godono di un'ottima fama, soprattutto il Carrefour. Situato all'incrocio delle piste, non potete perdervelo. È sempre meglio prenotare. La « pierrade » (cottura su pietra) di carne di cervo è da leccarsi i baffi. Inoltre il proprietario è incredibilmente simpatico, perfetto per mettere un po' d'atmosfera.
Per la cena, tutti i Bagnards (gli abitanti di Verbier) ve lo diranno, andate al Grange. Nonostante la facciata molto discreta, questo ristorante è decisamenta la migliore tavola di Verbier. La decorazione in legno è particolarmente gradevole e il servizio impeccabile. Aperto da 25 anni, i clienti vengono da lontano per gustare... il suo pesce di mare. Il rombo di Philippe è degno dei più grandi ristoranti, per un interessante rapporto qualità-prezzo. La brasserie e il grill dall'atmosfera più semplice sono di alta qualità per delle gustose grigliate e una tradizionale raclette.

Ovviamente non dimenticate di prenotare!
La Grange e il Carrefour, due stili diversi ma la qualità assicurata.
La grange : +41(0)27 771 64 31
Carrefour +41(0)27 771 55 55

Per maggiori informazioni sull'offerta gastronomica a Verbier, chiedete all'Ente per il Turismo la guida dei locali e ristoranti di Verbier Saint Bernard.
Indirizzi da ricordare e altre informazioni
Sistemazione
Eravamo all'hotel "Les Chamois" tenuto dalla simpatica famiglia Oreiller-Jullier. Bella vista sulle Alpi nel cuore di Verbier. Tel: +41 27 771 64 02
www.hotel-chamois.ch
Per altri alberghi, seguite questo link o consultate le offerte di case MediaVacanze a Verbier.

Il sito della stazione www.verbier-st-bernard.ch

Uscite fuoripista
Verbier sport: +41 0277753363 - info@verbiersportplus.ch

Guida
JM Krattiger: +41 79 205 46 64 - jm.krattiger@bluewin.ch
Tariffa dei forfait
Prevedete circa 60 FS (40.70€) per un forfait giornaliero en alta stagione. Per sei giorni, 343 FS (233€), ciò che posiziona Verbier tra le più importanti stazione francesi.
Per 3 notti in un albergo 3 stelle, contate in bassa stagione 494 FS (335€). Verbier soffre di una mancanza di un'offerta alberghiera sufficiente; quelli disponibili sono cari e di qualità media. E' il punto debole della stazione.

Impianti di risalita
Talvolta vecchi, fanno fatica a gestire l'immensità del comprensorio e il flusso degli sciatori durante le vacanze scolastiche. E' meglio andarci a gennaio o marzo per approfittare pienamente di questo sito di ottima qualità.
Interessati all'heliski? Vi invitiamo a leggere il nostro reportage Heliski in Turchia Eliski in Turchia su Sport-Invernali.com e trovate anche informazioni sull'eliski nel mondo.
Foto: N. Cuche E. Beallet
©2003-2017 AKENA Technologies - Tutti i diritti riservati Info società | Contatti