Sport-Invernali.com
Home page ||||||||
Registrati alla newsletter "Last minute" Registrati alla newsletter informativa
Guida delle stazioni
Top 10 delle Stazioni
Alta Badia

Bormio

Courmayeur

Gressoney la Trinité

La Thuile

Livigno

Madonna di Campiglio

Sestriere

Val Gardena (Gröden)

Val Thorens

Affitti montagna e sci
Ricerca rapida
Destina
zione
  Regione, Stazione, ...

Astuzia: Si possono scrivere anche solo le lettere iniziali del nome ricercato.
Periodo dal (gg/mm/aaaa)
al (gg/mm/aaaa)
Tipologia
Numero di persone
Ai piedi delle piste da sci
Camino
Vasca idromassaggio
Ricerca avanzata

Offerte affitti montagna

Tutte le case vacanza


La vostra casa vacanze meno cara, in diretta con i privati
Meteo
Bollettini neve
Ski Test
Lo Ski Test ProSkiLab™ 2017

Tutti gli sci Uomo

Slalom

Performance Pista

Pista Gran Turismo uomo

Pista Evolution uomo

Gigante

All Mountain 70/30

All Mountain 50/50

All Mountain 30/70

Tutti gli sci Donna

Pista Gran Turismo donna

Pista Evolution donna

Tutti gli sci per marchio

Fischer

Dynastar

Rossignol

Völk

Elan

Stöckli

Blizzard

Nordica

Head

Scott

Zag

Black Crows

Vedere tutti gli ski test

Forum
Altri forum su skiforum.it
News sciare
Forum degli sciatori italiani
Forum attrezzatura, scelta e manutenzione
Mondo telemark
Reportage
Cortina d'Ampezzo
Tendenze skiwear 2011 -12
Freestyle
Tutti i reportage
Monginevro
Stazioni eco-sostenibili
L'igloo alloggio insolito
Lo sci alpinismo
Nuove discipline di discesa
Soccorritori alpini
La gestione della neve
L'Alpe d'Huez
Primi passi
Verbier
Skicross
Dietro le quinte di una stazione
Kozuf - Macedonia
La Grave - La Meije
I formaggi delle Alpi
Ischgl
Val Gardena
Caucaso
Chamonix
Eliski in Turchia
Lake Louise
Les Arcs 2000
Les Contamines Montjoie
Val d'Isère
Vallée Blanche
Lo zaino ABS
Sci Avventura
Lo sci in tutto il mondo
Eliski
Lezioni sci
Tutti i corsi
Tecniche di base
Le risalite
La postura di base
La curva breve
La curva condotta
Sciare in parallelo
Sciare con le gobbe
Sciare sulla neve ghiacciata
Sciare sulla neve polverosa
Lo scodinzolio
Lo stem
L'inversione di spigolo
Lo spazzaneve
La derapata
L'attraversamento
Materiale
Consigli abbigliamento
Consigli attrezzatura
Consigli
Sicurezza in montagna
Valanghe
Directory
Tutti i siti della directory
Affitto e vendita materiale
Fauna e flora
Foto di montagna
Guide alpine
Heliski
Maestri di sci
Sci club
Scuola di sci
Sport invernali
Stazione sciistica
Via Ferrata
Extra
Glossario sci snowboard
Sfondi per desktop

Reportage in Val Gardena

Alla scoperta dei comprensori più belli della Val Gardena

La Val Gardena

L’Alto Adige presenta molti comprensori sciistici di alto livello, uno dei più famosi ed apprezzati a livello internazionale è la Val Gardena. E' una delle valli più famose delle Dolomiti, montagne recentemente dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

La Val Gardena è un templio per lo sci in Italia: sulle sue piste si sono svolti i Campionati Mondiali di sci alpino negli anni 1970 ed ogni anno i campioni dello sci si fermano in Val Gardena per una delle più spettacolari gare di discesa libera.
Paesaggio tipico delle Dolomiti
La Val Gardena è composta da 4 centri turistici perfettamente collegati tra di loro via strada e via piste ed impianti di risalita: Ortisei, Alpe di Siusi, Santa Cristina e Selva Val Gardena.
E’ possibile sciare con un unico skipass su ben 175 km di piste da sci servite da una rete di moderni, comodi e veloci impianti di risalita.

Oltre allo sci ci sono moltissime attività che si possono fare: shopping, visita a scultori del legno, salire ai rifugi e poi scendere con gli slittini, pattinaggio, etc. Oppure è possibile passare il proprio tempo nel centro benessere del proprio albergo o della valle.
Complessi alberghieri della Val Gardena
Alpe di Siusi

L’Alpe di Siusi è un idilliaco altopiano dell’Alto Adige. E’ il luogo ideale per le famiglie e per chi vuole muovere i primi passi sugli sci. L’ambiente è spettacolare: un armonioso susseguirsi di prati e boschi si alterna a stradine innevate nelle quali sciatori, ciaspolatori e carrozze trainate da splendidi cavalli si incrociano.

In Alpe di Siusi è possibile praticare lo sci di fondo: il terreno si presta particolarmente per la pratica e l’apprendimento di questo sport. Ci sono molti maestri che con la tipica cordialità e gentilezza altoatesina vi possono insegnare come muovere i primi passi sugli sci stretti.
Ma il comprensorio non è solo riservato ai principianti o a chi cerca piste facili: le seggiovie Punta d’Oro, Floralpina e Florian servono piste in grado di soddisfare anche gli sciatori più esigenti.
Sciatori amatori sulle piste di Siusi



Per raggiungere l’Alpe di Siusi è necessario prendere uno degli impianti di arroccamento presenti a Siusi o ad Ortisei; solamente poche automobili possono circolare per l’altopiano.

Una vacanza sull’Alpe di Siusi è pienamente rigenerante per l’anima ma anche per il corpo, i suoi hotel ed alberghi sono famosi per l’altissima qualità della cucina e per la loro gentile ospitalità.
Ristorante in altitudine
Seceda



Il Seceda è il comprensorio più soleggiato della Val Gardena. Per raggiungere le sue piste dal centro abitato di Ortisei è possibile prendere la cabinovia “Ortisei – Furnes” collegata con il centro abitato grazie ad un sistema di scale mobili che permette agli sciatori di raggiungere la stazione di valle della cabinovia senza fatica.

Il Seceda è raggiungibile anche da Santa Cristina” in Val Gardena: un comodo e veloce trenino sotterraneo permette di raggiungere la cabinovia Col Raiser direttamente dall’arrivo della pista Saslong.
Scale mobili di Ortisei


Sul Seceda ci sono piste di tutti i tipi: si va dalle panoramiche piste che scendono verso Santa Cristina fino alla impegnativa e lunghissima pista “Longia” che dai 2500 m del Seceda in più di 10 km scende fino ad Ortisei.

L’ultima parte della pista percorre una specie di canyon scavato nella roccia e circondato da cascate di ghiaccio: un’esperienza unica.
Piste del Seceda
Passo Gardena
Alcune tra le piste più belle della Val Gardena si trovano nei pressi di Passo Gardena. Una veloce e comoda cabinovia parte da Selva Val Gardena e sale fino al Passo Gardena. Da qui è possibile scendere fino alla Val Badia: per farlo è necessario essere in possesso dello skipass “Dolomiti Superski” uno speciale skipass che permette di sciare su tutti i comprensori delle Dolomiti.

Le piste servite dalla cabinovia si chiamano Danterceppies e Cir: piste lunghe ben 6 km circa di una bellezza unica. Scendono, alternando curvoni e cambi di pendenza spettacolari, in un ambiente maestoso, con panorami dolomiti di prim’ordine.
Sciatore in azione
Santa Cristina - Ciampinoi
Il centro sciistico della Val Gardena è Santa Cristina. Da Santa Cristina partono gli impianti per il Seceda, per il Monte Pana e per il Ciampinoi, monte centrale per tutto il carosello sciistico della valle.
Il Monte Pana è una skiarea collegata con Santa Cristina raggiungibile anche dalle piste di Selva Val Gardena. Le piste del Monte Pana sono generalmente meno affollate di quelle del Ciampinoi; per i principianti il Monte Pana offre un bel circuito di skilift soleggiati ed isolati dal resto delle piste da discesa: qui i principianti possono muovere le prime tracce sugli sci senza pericolo di scontri con altri sciatori.
Il monte centrale Ciampinoi

Per i più esperti la veloce e comoda seggiovia Mont de Seura serve una splendida pista nera composta da due bellissimi muri in cui è possibile sciare in velocità grazie al poco affollamento della pista che termina su un pianoro finale nel quale si possono migliorare le doti di scorrevolezza. Il monte Pana è una piccola ma completa skiarea.

Santa Cristina è famosa per il monte Ciampinoi e per le due piste che scendono a valle, la Saslong sede della gara di coppa del mondo di discesa libera e la sua variante rossa che attraversando secolari boschi passa come in una fiaba accanto ad uno splendido castello.
Impianti di risalita
Selva Val Gardena e Plan de Gralba


Il Plan de Gralba è la skiarea più panoramica. Le sue piste si snodano proprio ai piedi del simbolo della Val Gardena: il Sassolungo.

Il Plan de Gralba è ideale per lo sciatore in evoluzione: un carosello di piste di media difficoltà permette di iniziare a fare le prime curve in conduzione ed in velocità.
Gruppo Sassolungo

Gli impianti sono tutti ad elevata portata e le piste sono larghissime e dotate di potente innevamento artificiale. Dal Plan de Gralba è possibile andare a sciare in Val di Fassa direttamente con gli sci ai piedi: si attraversa l’incredibile paesaggio della “Città dei Sassi” e con un impianto è possibile sciare sulle piste di Canazei.
La città dei Sassi è una località talmente spettacolare da sembrare irreale: la pista si snoda tra enormi massi sparsi per armoniosi campi innevati colmi di tracce di animali selvatici.
Partenza per le piste del Plan de Gralba
Saslong e coppa del mondo

La Val Gardena è famosa nel mondo per la sua gara di discesa libera che si disputa sulla pista Saslong. Questa pista parte dai 2200 m circa del monte Ciampinoi e scende in 3 chilometri a Santa Cristina che si trova ben 800 m più in basso.
Gli atleti migliori ci mettono meno di 2 minuti e toccano velocità che raggiungono anche i 130 km/h. Nei cambi di pendenza in cui gli sciatori normali curvano e fanno di tutto per rallentare questi campioni saltano e letteralmente volano per decine di metri. Uno spettacolo unico ed adrenalinico anche per gli spettatori.
Saslong perfetta
Fuoripista scialpinismo



La Val Gardena è il paradiso per lo sci da pista ed offre molto anche per il freeride e lo scialpinismo. Dopo una copiosa nevicata è possibile scendere per i boschetti del Ciampinoi e per quelli sotto la cabinovia Danterceppies, dove si alzano nuvole di neve polverosa.
Freeride tra i boschetti del Ciampinoi


Gli scialpinisti trovano “neve per le loro lamine” salendo al rifugio Demetz per la forcella Sassolungo e poi scendendo verso il rifugio Vicenza nell’immacolato Vallone del Sassolungo: itinerario tra i più panoramici ed ambientali della Val Gardena, che richiede però una buona esperienza scialpinistica per risalire in tutta sicurezza la forcella spesso ghiacciata sotto il rifugio Demetz.
Altro itinerario di grandissimo respiro è la salita al Sassopiatto, cima tra le più famose di tutte le Dolomiti.
Pausa in cima al rifugio Demetz
Link utili:

Le case vacanza in Trentino Alto Adige su MediaVacanze.com: http://www.mediavacanze.com/IT/casa-vacanze_trentino-alto-adige_idr2-26/affitti.php
La guida della stazione sciistica della Val Gardena su Sport-Invernali.com: http://www.sport-invernali.com/IT/Resort_guide/resortguide.php?idv=1779
©2003-2017 AKENA Technologies - Tutti i diritti riservati Info società | Contatti