Sport-Invernali.com
Home page ||||||||
Registrati alla newsletter "Last minute" Registrati alla newsletter informativa
Guida delle stazioni
Top 10 delle Stazioni
Alta Badia

Bormio

Courmayeur

Gressoney la Trinité

La Thuile

Livigno

Madonna di Campiglio

Sestriere

Val Gardena (Gröden)

Val Thorens

Affitti montagna e sci
Ricerca rapida
Destina
zione
  Regione, Stazione, ...

Astuzia: Si possono scrivere anche solo le lettere iniziali del nome ricercato.
Periodo dal (gg/mm/aaaa)
al (gg/mm/aaaa)
Tipologia
Numero di persone
Ai piedi delle piste da sci
Camino
Vasca idromassaggio
Ricerca avanzata

Offerte affitti montagna

Tutte le case vacanza


La vostra casa vacanze meno cara, in diretta con i privati
Meteo
Bollettini neve
Ski Test
Lo Ski Test ProSkiLab™ 2017

Tutti gli sci Uomo

Slalom

Performance Pista

Pista Gran Turismo uomo

Pista Evolution uomo

Gigante

All Mountain 70/30

All Mountain 50/50

All Mountain 30/70

Tutti gli sci Donna

Pista Gran Turismo donna

Pista Evolution donna

Tutti gli sci per marchio

Fischer

Dynastar

Rossignol

Völk

Elan

Stöckli

Blizzard

Head

Nordica

Scott

Zag

Black Crows

Vedere tutti gli ski test

Forum
Altri forum su skiforum.it
News sciare
Forum degli sciatori italiani
Forum attrezzatura, scelta e manutenzione
Mondo telemark
Reportage
Cortina d'Ampezzo
Tendenze skiwear 2011 -12
Freestyle
Tutti i reportage
Monginevro
Stazioni eco-sostenibili
L'igloo alloggio insolito
Lo sci alpinismo
Nuove discipline di discesa
Soccorritori alpini
La gestione della neve
L'Alpe d'Huez
Primi passi
Verbier
Skicross
Dietro le quinte di una stazione
Kozuf - Macedonia
La Grave - La Meije
I formaggi delle Alpi
Ischgl
Val Gardena
Caucaso
Chamonix
Eliski in Turchia
Lake Louise
Les Arcs 2000
Les Contamines Montjoie
Val d'Isère
Vallée Blanche
Lo zaino ABS
Sci Avventura
Lo sci in tutto il mondo
Eliski
Lezioni sci
Tutti i corsi
Tecniche di base
Le risalite
La postura di base
La curva breve
La curva condotta
Sciare in parallelo
Sciare con le gobbe
Sciare sulla neve ghiacciata
Sciare sulla neve polverosa
Lo scodinzolio
Lo stem
L'inversione di spigolo
Lo spazzaneve
La derapata
L'attraversamento
Materiale
Consigli abbigliamento
Consigli attrezzatura
Consigli
Sicurezza in montagna
Valanghe
Directory
Tutti i siti della directory
Affitto e vendita materiale
Fauna e flora
Foto di montagna
Guide alpine
Heliski
Maestri di sci
Sci club
Scuola di sci
Sport invernali
Stazione sciistica
Via Ferrata
Extra
Glossario sci snowboard
Sfondi per desktop

Reportage Heliski in Turchia - Base Turkey Eliski ad Ayder

Eliski in Turchia: sciata fantastica a qualche ora dalle capitali europee...


La Turchia: una regione montagnosa eccezionale
Al contrario di quello che si potrebbe pensare, la Turchia è una regione montagnosa : l'80% del territorio si trova a più di 500 metri di quota! Tre zone montagnose dominano il paese: i monti Pontici a Nord-Est, la Catena del Tauro a Sud-Est con alcune cime di più di 3000 metri, e l'Anatolia orientale con montagne di più di 4000 metri. Il punto più alto è il Monte Ararat (5165 metri), famoso monte dove, secondo la Bibbia, Noè sarebbe approdato dopo il diluvio ...
Le cime del Kackar (Kaçkar), in prossimità della base...
La base Turkey Heliski ad Ayder
La base è ubicata ad Ayder, paesino di montagna arrocata in una Valle stretta, nel massiccio Kackar, a circa 3 ore di macchina da Trebisonda (Trabzon). La regione è affascinante e costituisce un rifugio per una fauna diversa ed eterogenea, in particolare lupi e orsi. Durante il nostro soggiorno in Gennaio 2007, un orso bruno (senza dubbio insonne!) si aggirava intorno al paesino e era consigliato di non dimenticare il fucile prima della passeggiata con le racchette da neve!
Il paesino di Ayder
Una sciata eccezionale
Il Mar Nero è vicinissimo, lo si può scorgere da qualche cima. Di conseguenza, il clima è abbastanza umido, e offre una neve abbondante e una buona stabilità del manto.

Al nostro arrivo c'erano condizioni eccezionali: 30 centimetri di neve fresca e cielo blu (il tempo si è mantenuto tutta la settimana!). Il divertimento è garantito, i paesaggi sono stupendi...
Che sciata!!!
Gli elicotteri sono Ecureuils B2 o B3 e lasciano gli sciatori a 3000 metri di quota (dislivello medio di 1000m). La varietà delle pendenze e dei terreni è incredibile e contribuisce al divertimento: sciata in quota su una neve compatta, poi, scendendo, si ammorbidisce per diventare un po' farinosa, e finire su una neve più umida in foresta. Fantastico!

Inoltre l'elicottero ci recupera rapidamente e non bisogna aspettare l'apparecchio per troppo tempo. Si ha solo il tempo di togliersi e preparare gli sci, togliere la maniglia dallo zaino ABS, bere un po' e l'elicottero arriva...
1000 metri di divertimento 'verticale' e paesaggi splendidi! (foto Hervé Thivierge)
La sicurezza
La sicurezza è uno dei punti forti della base di Ayder : questa viene organizzata con una disciplina svizzera, il livello dei piloti (svizzeri) e guide (svizzeri, francesi e italiani) è impressionante. Gli elicotteri, svizzeri, vengono rimpatriati a fine stagione e curati in Svizzera. Inutile specificare che funzionano benissimo!...

Ogni cliente dispone di un'attrezzatura di sicurezza di base : zaino ABS, ARVA (Apparecchio che permette di localizzare persone seppellite da una valanga), pala, sonda. All'arrivo è prevista una formazione sulla sicurezza e un breve allenamento all'uso degli ARVA. Gli elicotteri sono dotati di attrezzatura complementare come ricariche di gas per gli zaini ABS.
Elicotteri Ecureuils B3 perfettamente curati...
L'alloggio
L'unica possibilità per alloggiare è l'albergo della base, semplice ma confortevole. La cucina è ugualmente poco sofisticata, però buona e abbondante. L'albergo è ampio e offre diversi servizi : bar, biliardo, wi-fi (connessione piuttosto lenta, impossibile scaricare Desperate Housewives!), massaggio, aula di proiezione, ecc... In modo generale, il personale dell'albergo e della base fanno il massimo per rendre il soggiorno più piacevole possibile.
Dopo lo sci, occorre mangiare, no? Per fortuna la cucina dell'albergo vale la pena....
Planète Montagne: associazione di professionisti della montagna
Il soggiorno è proposto da Planète Montagne, associazione fondata nel 2003 da Alain Payot e André Pierre, ubicata a Chamonix che organizza numerosi viaggi eliski, scalata e trekking in tutto il mondo. Funziona in maniera diversa rispetto ad un'agenzia di viaggi specializzata. L'associazione offre un valore aggiunto specifico: i clienti sono membri e danno la loro opinione per quanto riguarda il funzionamento. Inoltre, i costi di struttura permettono di limitare i prezzi. Le guide di Planète Montagne che lavorano nelle diverse località conoscono perfettamente le condizioni in materia di meteo, innevamento, sicurezza, aspetti pratici, ecc... Nella maggior parte dei casi, le guide saranno lì con voi!
Alain Payot, uno dei fondatori di Planète Montagne, con i suoi clienti...
Sito internet di Planète Montagne: http://www.planete-montagne.com
Passaggio per Istanbul
Alla base si accede in pullman partendo da Trebisonda (Trabzon), città ubicata al Nord del paese sul Mar Nero. Partendo dalle capitali europee è necessario passare per Istanbul. Dormire una notte lì è una buona idea se volete godere delle numerose meravigliose della città: il Bosforo, le moschee (splendide), i souk...
Passaggio per Istanbul
Il nostro punto di vista
Per quanto riguarda la sicurezza e l'organizzazione, la base di Ayder fa senza dubbio parte delle migliori del mondo. La qualità e l'ampiezza del comprensorio, la diversità delle pendenze, la qualità dell'innevamento, questa destinazione è proprio da consigliare; inoltre è solo a qualche ora dalle capitali europee. Sport-Invernali.com la raccomanda vivamente!
Conclusione: è grandioso! (foto Hervé Thivierge)
Vedere la pagina Eliski di Sport-Invernali.com: http://www.sport-invernali.com/IT/Sci_avventura/eliski.php
©2003-2017 AKENA Technologies - Tutti i diritti riservati Info società | Contatti