Sport-Invernali.com
Home page ||||||||
Registrati alla newsletter "Last minute" Registrati alla newsletter informativa
Guida delle stazioni
Top 10 delle Stazioni
Alta Badia

Bormio

Courmayeur

Gressoney la Trinité

La Thuile

Livigno

Madonna di Campiglio

Sestriere

Val Gardena (Gröden)

Val Thorens

Affitti montagna e sci
Ricerca rapida
Destina
zione
  Regione, Stazione, ...

Astuzia: Si possono scrivere anche solo le lettere iniziali del nome ricercato.
Periodo dal (gg/mm/aaaa)
al (gg/mm/aaaa)
Tipologia
Numero di persone
Ai piedi delle piste da sci
Camino
Vasca idromassaggio
Ricerca avanzata

Offerte affitti montagna

Tutte le case vacanza


La vostra casa vacanze meno cara, in diretta con i privati
Meteo
Bollettini neve
Ski Test
Lo Ski Test ProSkiLab™ 2017

Tutti gli sci Uomo

Slalom

Performance Pista

Pista Gran Turismo uomo

Pista Evolution uomo

Gigante

All Mountain 70/30

All Mountain 50/50

All Mountain 30/70

Tutti gli sci Donna

Pista Gran Turismo donna

Pista Evolution donna

Tutti gli sci per marchio

Fischer

Dynastar

Rossignol

Völk

Elan

Stöckli

Blizzard

Nordica

Head

Scott

Zag

Black Crows

Vedere tutti gli ski test

Forum
Altri forum su skiforum.it
News sciare
Forum degli sciatori italiani
Forum attrezzatura, scelta e manutenzione
Mondo telemark
Reportage
Cortina d'Ampezzo
Tendenze skiwear 2011 -12
Freestyle
Tutti i reportage
Monginevro
Stazioni eco-sostenibili
L'igloo alloggio insolito
Lo sci alpinismo
Nuove discipline di discesa
Soccorritori alpini
La gestione della neve
L'Alpe d'Huez
Primi passi
Verbier
Skicross
Dietro le quinte di una stazione
Kozuf - Macedonia
La Grave - La Meije
I formaggi delle Alpi
Ischgl
Val Gardena
Caucaso
Chamonix
Eliski in Turchia
Lake Louise
Les Arcs 2000
Les Contamines Montjoie
Val d'Isère
Vallée Blanche
Lo zaino ABS
Sci Avventura
Lo sci in tutto il mondo
Eliski
Lezioni sci
Tutti i corsi
Tecniche di base
Le risalite
La postura di base
La curva breve
La curva condotta
Sciare in parallelo
Sciare con le gobbe
Sciare sulla neve ghiacciata
Sciare sulla neve polverosa
Lo scodinzolio
Lo stem
L'inversione di spigolo
Lo spazzaneve
La derapata
L'attraversamento
Materiale
Consigli abbigliamento
Consigli attrezzatura
Consigli
Sicurezza in montagna
Valanghe
Directory
Tutti i siti della directory
Affitto e vendita materiale
Fauna e flora
Foto di montagna
Guide alpine
Heliski
Maestri di sci
Sci club
Scuola di sci
Sport invernali
Stazione sciistica
Via Ferrata
Extra
Glossario sci snowboard
Sfondi per desktop

La regina delle Dolomiti

Cortina d'Ampezzo

Cortina d'Ampezzo, rinomata cittadina circondata da magnifici paesaggi montani, attira ogni anno un gran numero turisti, italiani in particolare, che la scelgono per sciare ma anche per mettersi sotto i riflettori...
La stazione e le piste
...quindi, se siete degli sciatori provetti, dovrete raramente sopportare delle lunghe attese sulle piste più difficili. Per gli sciatori esperti la varietà delle piste è un po' limitata, a meno che non scegliate di prendere una guida per fare del fuori pista. Per i principianti e gli sciatori intermedi il comprensorio si rivela invece più che all'altezza e potrete allo stesso tempo godere della bellezza di un paesaggio unico al mondo, in particolare al tramonto quando le cime si colorano di riflessi rosa, viola e porpora.
Purtroppo la maggior parte degli accessi al comprensorio di Cortina sono disserviti solo dagli autobus, il che potrebbe risultare poco pratico, soprattutto con gli scarponi da sci. Il servizio navetta è però estremamente puntuale, e compreso nel vostro ski pass, e vi dà libero accesso al magnifico comprensorio Dolomiti Superski, il più grande al mondo, con i suoi 1200 km di piste e 450 impianti di risalita.
Non è possibile quindi sciare nella stessa Cortina, tutte le piste accessibili con gli impianti o le navette si trovano al di fuori del centro città. La più vicina è Faloria, raggiungibile tramite funicolare direttamente dalla stazione degli autobus. Dalla stazione potrete poi raggiungere l'area del Cristallo.
A nord della città troverete l'area del Mietres, composta per lo più da piste rosse e blu. L'area più elevata e spettacolare è quella della Tofana che raggiunge i 2830 m ed è accessibile tramite delle funivie che partono dalle porte della città. Una volta in cima avrete anche accesso alla più grande area del comprensorio di Cortina, Pomedes e le piste del Socrapes, perfette per i principianti.
Compreso nel prezzo dello ski pass c'è l'accesso all'area delle 5 Torri, raggiungibile in 20 minuti di autobus (che vale la pena fare), da cui potrete entrare nell'area del Col Gallina e raggiungere le vette del Lagazuoi per poi scendere fino a valle.
Cortina è la stazione ideale per i principianti in particolare le piste del Socrapes, adattate appositamente a sciatori alle prime armi. Sono disponibili ben quattro scuole di sci con opinioni più o meno positive.
Gli sciatori un po' più esperti potranno scegliere Tofana, Faloria e l'area 5 Torri. I paesaggi di queste aree non vi stancheranno mai. Al contrario i più forti sulle piste avranno una scelta più limitata, la pista nera del Tofana e Staunies che scende dal Cristallo resta una bella prova, peccato sia aperta di rado.
Dopo le nevicate, la parte a lato delle piste può restare a lungo immacolata, Cortina infatti non attira particolarmente gli amanti del fuoripista. Vi consigliamo, qualora voleste provare l'emozione, di stare attenti, i Carabinieri controllano saltuariamente la zona e potreste rischiare una contravvenzione per delle pratiche pericolose. Vi suggeriamo quindi di prenotare una guida alpina per un giorno con cui avrete divertimento ed emozioni assicurati restando nelle pratiche legali.
Per tutti gli sciatori il comprensorio resta comunque di grande fascino grazie ai magnifici paesaggi montani, così come il percorso del Sellaronda, raggiungibile gratuitamente con le navette in partenza da Cortina. Globalmente gli impianti sono rapidi ed efficaci, eccezione fatta per l'alta stagione, dove si deve prevedere un po' di attesa, soprattutto per il Sellaronda. L'arrivo della neve, non sempre puntuale, varia considerevolmente di anno in anno. Ma non temete, i cannoni sparaneve coprono circa l'80% del comprensorio, per assicurarvi delle sciate perfette!
Dove mangiare
L'imbarazzo della scelta si offre a coloro che ricercano i piaceri del palato. Per un'ottima pizza vi consigliamo la Pizzeria Al Passetto in via Marconi 8, mentre al Grill del Posta in Piazza Roma 14 troverete un'atmosfera eccezionale. Per i menu più raffinati vi consigliamo il Tivoli, classificato sulla guida Michelin, appena fuori dal centro.
A Cortina non potete farvi mancare qualche tipica cena montana, una vera delizia nella maggior parte dei ristoranti. Da non perdere il Rifugio Averau, appena sopra il Cinque Torri, dove protrete gustare del buon vino e ottimi piatti godendo di un magnifico panorama. Provate anche il Rifugio Duca d'Aosta nell'area Tofana/Socrapes e il Blues Bar Lacedel ai piedi del Socrapes, conosciuto soprattutto, lo suggerisce il nome, per la buona musica.
La città
Soggiornare a Cortina significa soprattutto approfittare del fascino montano della città. Passeggiare lungo Corso Italia, gustare qualche buon bicchiere di vino nei piccoli wine bar come l'Enoteca su via del Mercato e scegliere, imprese non facile, tra i circa 700 vini proposti.
La vita notturna è più calma di quello che si potrebbe pensare, potrete trascorrere delle piacevoli serate presso l'Hotel de la Poste in Piazza Roma o andare a ballare al Clipper Bar a Largo Poste, che si popola soprattutto in tarda serata.
Fuori dalle piste
Cortina si rivela essere la scelta ideale per coloro che ricercano la varietà e che non vogliono semplicemente sciare tutto il giorno. Potrete visitare i tunnel costruiti durante la Prima Guerra Mondiale nel monte Lagazuoi; approfittare dell'ampia scelta di piste da fondo (70km!); partire in escursione nell'area di Pocol.
Se restate in città vi risulterà facile trovare molti punti con comune tra Cortina e la rinomata stazione di Courchevel, in Francia. Troverete tutto ciò che desiderate nelle boutique di lusso, dai gioielli alle opere d'arte, yacht, e ovviamente le ricercatissime pellice. Fate qualche vasca di fronte a "Bvlgari" o "Giulio Veronesi", entrambi su Corso Italia. Cambiando registro, per uno shopping ben più realista e a portata di portafoglio, scegliete la "Cooperativa di Cortina", anch'essa in Corso Italia. Con un po' di fortuna, durante le vostre passeggiate, potrete assistere a una partita di polo su neve. A vostra disposizione inoltre ci saranno piscine, una pista di pattinaggio e, perchè no, la visita a qualche cittadina nei dintorni.
Informazioni utili

Potrete trovare la vostra casa vacanze a Cortina su MediaVacanze.com. Per coloro che preferiscono un soggiorno in hotel senza spendere troppo, suggeriamo l'Hotel Villa Resy. L'Hotel Villa Argentina, situato al confine dell'area di Pocul, offre una vista eccezionale a prezzi ragionevoli. Da qui potrete accedere alle piste dei campionati mondiali di discesa. Ai budget un po' più generosi consigliamo assolutamente il Cristallo Palace Hotel & Spa.

Come arrivare a Cortina? Aeroporto di Venezia (160 km); Aeroporto di Treviso (132 km). Trasferimenti previsti per gli ospiti degli hotel il sabato e la domenica o servizio di navetta o treno.

Altitudine: 1225m
Massima altitudine: 2930m
Numero di impianti: 51
Piste: 140km
Media annuale di neve: 330cm
www.dolomiti.org
State cercando la stazione che faccia al caso vostro? Consultate la nostra guida delle stazioni.
Alla ricerca di una stazione fuori dalla norma scegliete la Macedonia o perchè no, restate in zona nella bellissima Val Gardena
Testi e fotografie: Alf Anderson
©2003-2017 AKENA Technologies - Tutti i diritti riservati Info società | Contatti